Porto Robur Costa : la formazione di Serie D vince i playoff e viene promossa in C

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Ufficio Stampa Bunge

Di Redazione

Arriva dal settore giovanile un’altra grande soddisfazione per il Porto Robur Costa e il Romagna In Volley.

La Bunge Romagna di Serie D, con un organico formato in pratica solo da Under 18, conquista la promozione in C grazie al doppio successo sui modenesi dell’Anderlini nella finale dei playoff. Dopo aver vinto 3-1 il match di andata disputato a Ravenna, la formazione di Marasca e Rossi nel ritorno di Modena ha chiuso subito il discorso andando a vincere al tiebreak al termine di una grande rimonta. Perse le prime due frazioni, i baby romagnoli nei due periodi successivi hanno infatti equilibrato il punteggio, per infine aggiudicarsi ai vantaggi il set decisivo (25-21, 25-18, 16-22, 22-25, 15-17 i parziali), evitando quindi di andare allo spareggio.

Grande, ovviamente, la soddisfazione del tecnico Giuliano Marasca: “E’ una gioia incredibile aver raggiunto un simile traguardo. Siamo partiti in autunno per salvarci, ma un passo alla volta siamo cresciuti, giungendo terzi alla fine regular season, acquisendo sempre più convinzione sui nostri mezzi. A quel punto ci siamo qualificati per i playoff, dove per infortunio non abbiamo potuto contare su due elementi preziosi come Rivalta e Frascio, superando in semifinale San Felice sul Panaro e in finale l’Anderlini, che si presentava in campo con una formazione Under 20. Questo è il premio per il lavoro fatto in questi mesi sia in allenamento, sia in campo, con la ciliegina sulla torta di una Serie C conquistata con merito”.

Viaggia sulla stessa lunghezza d’onda il responsabile del settore giovanile del Porto Robur Costa, Roberto Costa.

“Si tratta di un grande risultato, frutto di un percorso iniziato in sordina e terminato in crescendo. I ragazzi sono stati bravissimi ad aggiudicarsi la finale di andata e a chiudere il discorso nel ritorno, grazie a una bella rimonta dopo essersi trovati sotto di due set contro una formazione di valore come l’Anderlini. Questo è un altro successo per il nostro vivaio, conquistato da ragazzi cresciuti tutti nel nostro territorio, che mostra ancora una volta quando sia vincente la collaborazione con il Romagna In Volley”.

Questo l’organico della Bunge Romagna di Serie D: palleggiatori Andrea Santomieri (’01) e Filippo Rontini (’00); opposti Ivan Hihlavy (’01) e Nicola Morigi (’00); centrali Riccardo Rivalta (’99), Matteo Montanari (’01), Marco Raggi (’01) e Mattia Lolli (’01); schiacciatori Lorenzo Maretti (’01), Samuel Frascio (’01), Alessandro Mancini (’01) e Matteo Baroni (’02); liberi Giacomo Pagnani (’01). Allenatori: Giuliano Marasca e Giacomo Rossi. Accompagnatore: Cristina Gallinucci.

Baroni ai tricolori Under 16 Il giovane schiacciatore ravennate Matteo Baroni, cresciuto nel settore giovanile del Porto Robur Costa, partecipa in questi giorni ai campionati italiani Under 16 in programma a Torino con la maglia del Volley Tricolore Reggio Emilia.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE