Pesaro: in regia si avvicina il ritorno di Isabella Di Iulio

ISPEDIA_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Scandicci

Di Redazione

Isabella Di lulio, la palleggiatrice che ha traghettato il Volley Pesaro dalla serie A2 all’A1 potrebbe tornare in città. Il capitano della promozione, l’anno scorso in forza a Scandicci, sembra sia in trattativa con la società di Rossi e Sorbini per tornare a ricoprire il ruolo di regista. La Di lulio, classe ’91, nativa di Pescina, ha giocato a Pesaro, di cui è stata anche capitano, dal 2014 quando la società era in B1, passando per l’A2, fino al salto di categoria nella stagione 2016-2017.

Il club rossoblu sta tentando di trattenere anche Lise Van Hecke. Confermarla è dura, dato che il problema sono le risorse economiche, ma l’opposto belga potrebbe restare anche per continuare a giocare a fianco dell’amica e compagna di nazionale Freya Aelbrecht, che invece pare abbia già chiuso l’accordo con Pesaro.

Altra riconferma potrebbe essere il libero Alessia Ghilardi, molto affezionata alla maglia pesarese. Raggiunto l’accordo anche con l’allenatore Francois Salvagni, che conosce bene la Van Hecke avendola allenata a Urbino quando la Robur dell’allora presidente Giancarlo Sacchi volava in Europa. Si sta delineando quindi la formazione che giocherà il prossimo campionato di massima serie.

La società è ancora alla ricerca del budget sufficiente per vivere una stagione serena. L’iscrizione al campionato è a fine giugno, il tempo stringe, ma i contatti sono diversi, ora si tratta di chiudere.

(Fonte: Il Resto del Carlino – Pesaro)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE