Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Ufficio stampa Ariete Prato Volley Project

Di Redazione

Il PVP è già salvo e l’ultima di campionato vale per salutare il proprio pubblico.

La vittoria di Camaiore e la contemporanea sconfitta di Capannoli hanno tolto motivi alla sfida con Montelupo. Tutti tranne uno ed è appunto quello di festeggiare assieme al proprio pubblico. Si conclude una stagione faticosa ma finisce con l’happy end ed è la cosa più importante.

Gara che è anche difficile presentare proprio perché nessuna delle due squadre ha più motivazioni. Gara che servirà, come detto, per i saluti. Da lunedì parte la programmazione della prossima stagione.

La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Belli, Foggi, Martini, Speranza, Petri, Ambrogetti, Giuliani, Goracci, Morotti, Legnini, Londi, Mangone, Marchesini. All. Marco Targioni

Le altre prime squadre del progetto:

Serie C Femminile Girone B – Volley Aglianese – Viva Volley (ore 18.00, Palestra Capitini), arbitri Iozzi e Pinto.

Conta solo vincere. I play off sono appesi ad un filo e per la squadra di Sandra Cioppi non ci sono alternative. Il Viva deve vincere e sperare nella contemporanea sconfitta del Buggiano contro Bagno a Ripoli. E’ tutto qua. Tutto molto semplice e spietato come sa essere solo lo sport. Due i pericoli maggiori per Prato. Da un lato l’avversaria dall’altra parte della rete.

Agliana deve vincere per salvarsi, è squadra organizzata ed al Capitini ha una qualità di gioco superiore che non in trasferta, oltre ad avere in panchina un tecnico che conosce bene Prato come Luca Lazzarini. Altro pericolo, poi, le motivazioni dell’Astra che, non ha più molto da chiedere alla regular season e che, come già l’anno passato, si trova ad avere un ruolo nel destino del Viva.   Destino beffardo e scongiuri consentiti visto il precedente.

La rosa del Viva Volley: Bombardieri, Ronconi, Moretto, Nesi, Ridolfi, Massaro, Landi, Breschi, Tammaro, Bortolozzi, Zocchi. All. Cioppi.

Serie C Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Pallavolo Sestese (ore 21.00, Palazzetto Mazzini, arbitri Staderini e Romeo)

Finalmente l’ultima di campionato. Termina questo sabato la faticosa stagione del Vaiano. Termina contro la capolista Sestese che non farà sconti. L’importante per i ragazzi di Vaiano è però che finisca questa sorta di “via crucis” che è stato il loro campionato di C. Un campionato deludente anche se la retrocessione era nei pronostici. La gara di oggi serve a salutare il proprio pubblico per poi pensare da subito a programmare il prossimo torneo di D.

La rosa PVP Volley Vaiano: Caselli, Di Benedetto, Laliscia, La Torraca, Giagnoni, Vignolini, Lucchetti, Mazzinghi, Bianciardi, Ragone. All. Santoro.

Le divisioni:

In campo per la chiusura della regular season anche le divisioni. In Prima Divisione Ariete PVP che ospita l’Olimpia Poliri   (ore 21.00 Palazzetto di San Paolo). Uno scontro diretto che vale la salvezza diretta evitando i play out. Chiudono con il derby invece Viva Volley e Viaccia con quest’ultima che ospita la gara (ore 18.00, Palestra Salvo D’Acquisto di Tavola). Partita importante per il Viva che deve difendere la seconda posizione ma anche per il Viaccia che deve evitare la retrocessione diretta. In Seconda Divisione Pol. 29 Martiri che ospita la Polisportiva San Piero a Sieve (ore 18.00, Palestra Le Badie). In Terza Divisione Ariete PVP che chiude in casa dell’Euroripoli (ore 21.00, Palestra via Granacci, Bagno a Ripoli)   mentre Vaiano chiude in casa ospitando la Sestese (ore 18.00 Palazzetto Mazzini).

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_2008