Marcello Abbondanza, l’uomo dei record: nona finale Scudetto consecutiva

Abbondanza

Di Redazione

Se non è un record poco ci manca: quella conquistata da Marcello Abbondanza alla guida del Chemik Police che ha sconfitto 3-1 il Lodz nella bella della serie di semifinale è la nona finale scudetto consecutiva che il tecnico di Cesenatico disputerà.

Una serie che si è aperta nel 2010  in Italia e che è continuata nelle esperienze dell’attuale coach della nazionale canadese in Azerbaijan, Turchia e, ora, Polonia.

Nel dettaglio, Marcello Abbondanza, ha giocato dal 2010 al 2012 tre finali scudetto (poi perse) alla guida della MC-Carnaghi Villa Cortese; quindi nel 2013 ha vinto il titolo in Azerbaijan sulla panchina del Rabita Baku,  cui hanno fatto seguito quattro finali in Turchia: vittoria nel 2015 e 2017 e sconfitta nel 2014 e nel 2016.

Se il Police diventerà campione di Polonia, per Abbondanza sarà il  quarto scudetto della carriera conquistato nel terzo paese diverso. Risultati che vanno ad aggiungersi alle due coppa Italia, alle due Cev e alle Coppe di Turchia già in bacheca.

Per l’allenatore romagnolo, esonerato questa stagione da Casalmaggiore dopo poche settimane, una gran bella rivincita.