Lube: verso la finale, parla Sander

Sandlovers_LEADERBOARD
Taylor Sander

Di Redazione

In attesa di scoprire la propria avversaria, tempo di analisi in casa cuciniera.

Sono molto carico per questa prima finale della mia carriera da giocatore in Italiadice Taylor Sander, protagonista nella Gara 4 di Semifinale con Modena D’altra parte credo che la SuperLega sia il miglior campionato del mondo nonché il più difficile, dunque poter giocare l’atto conclusivo non può essere che un grande onore per me. E, naturalmente, sarebbe bellissimo chiuderlo con una nostra vittoria”.

“Non conta l’avversario che dovremo incontrare in Finale tra Perugia e Trento – prosegue lo schiacciatore statunitense al primo anno con la maglia della Cucine Lube CivitanovaL’aspetto fondamentale è che noi giochiamo bene, se esprimeremo al massimo la nostra pallavolo credo che potremmo arrivare fino in fondo e regalare una grande soddisfazione sia al nostro club sia alla città e al territorio che ci ospitano e che ci sostengono gara dopo gara. Penso che possiamo migliorare ancora rispetto alle ultime prestazioni, più ogni partita diventa importante più vogliamo spingere sull’acceleratore”.

Personalmenteconclude Taylor Sander mi sento bene e sto cercando di dare il massimo per aiutare la squadra. Siamo un grande gruppo ed ora è il momento di dimostrarlo nelle finali che ci attendono in SuperLega e in Champions League, portando a casa i trofei e dimostrando che siamo la squadra più forte in Italia. E magari anche in Europa”.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD