Il Lagaris Volley rischia la doppia promozione

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Lagaris

Di Redazione

Un successo sudato e strappato con tanta volontà. Perché su un campo non facile, contro una squadra in piena lotta per la salvezza, il Lagaris Volley Volano coglie un successo fondamentale.

Perché a Casazza, in casa del Paleni Bergamo, le lagarine riescono ad imporsi in quattro parziali. Cogliendo una vittoria davvero importante, perché adesso a tre giornate dalla fine del campionato la squadra allenata da Marco Angelini è al primo posto della classifica, mantenendo i 7 punti di vantaggio sulla Pallavolo C9 Arco Riva.

A questo punto il match ball promozione arriverà sabato sera, quando alle ore 21 il Lagaris Volley Volano riceverà le scaligere del Vtv Tecnovap Verona. Cogliendo i tre punti pieni, vincendo 3-0 o 3-1, sarà promozione matematica in B1 indipendentemente dal risultato della Pallavolo C9.

Una vittoria ancora e sarà promozione. La seconda, forse. Nella stessa sera. Un caso più unico che raro forse, ma potrebbe succedere. Potrebbe accadere che sabato 21 aprile, in caso di vittoria da due o da tre punti, il Lagaris Volley vinca la serie C e voli in serie B2.

Proprio nella sera in cui il Lagaris Volley Volano si gioca il match ball per l’altra promozione, quella in B1. Tutto dipende dal risultato del big match in programma sabato 21 aprile, alle ore 21, nella palestra delle scuole elementari Guella di Rovereto. La squadra allenata da coach Maurizio Napolitano affronterà il Lavis, terza in classifica e staccata di 14 punti dalla capolista. Una partita da affrontare con un solo pensiero: in caso di successo da due o da tre punti allora, indipendentemente dal risultato del Sopramonte, secondo, Gardumi e compagnia schiacciante voleranno in B2.

Questo perché alla quartultima giornata di campionato le gialloverdi arrivano con 11 punti di vantaggio sul Sopramonte, impegnato sabato alla stessa ora contro l’Ata Trento. Riuscendo, come minimo, a mantenere questi 11 punti di vantaggio vincendo 3-0 o 3-1 contro il Lavis oppure anche solo scendendo a 10 punti vincendo 3-2, ecco allora che il Lagaris Volley potrà stappare le bottiglie.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE