Gioia del Colle: tra poche ore in campo per Gara 1 di Semifinale, la grinta dell’ex Grassano

LEAD_UNES_VGoloso-Pasqua2019
Ufficio Stampa Gioia del Colle

Di Redazione

Michele Grassano guiderà la truppa biancorossa al PalaEstra da ex dell’incontro, dopo aver militato nella società toscana per due stagioni (quelle di Chiusi, alle quali si aggiunge una breve parentesi a Siena in A2) e contribuito alla conquista del double biancoblu Promozione in A2 e Coppa Italia di B1 nella stagione agonistica 2014/2015.

Ecco le dichiarazioni del capitano della Gioiella Micromilk G.d.C. durante il viaggio verso la Città del Palio: “Il raggiungimento della semifinale play-off rappresenta per noi il coronamento di questa stagione – ci confessa -. Abbiamo compiuto una grande impresa eliminando Roma, detentrice della Del Monte® Coppa Italia. Adesso siamo pronti ad affrontare Siena, la favorita per la promozione in SuperLega. 

Ci aspetta una serie dura ed impegnativa, contro una squadra forte in ogni reparto che, anche quest’anno, ha scandagliato il mercato per rafforzare ulteriormente una rosa già competitiva. Il nuovo opposto Van Dijk è un elemento di assoluto valore, che si è già integrato al meglio nello scacchiere tattico senese e ha fatto la differenza nelle sue prime uscite – ci spiega -. Sin da subito, la Emma Villas cercherà di imporre la sua forza. Noi dovremo essere bravi a tenere botta e a controbattere colpo su colpo, limitando i nostri errori e giocando la nostra pallavolo con estrema tranquillità.

Abbiamo entusiasmo e serenità da vendere. Giunti a questo punto, ce la giocheremo a viso aperto, senza porci alcun limite – conclude -. Sarà bello ritrovare tanti ex compagni di squadra, come Filippo Pochini e Simone Di Tommaso. Con loro ho condiviso tanti momenti importanti della mia carriera!“.

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard