Ariete Prato Volley Project: i risultati del weekend

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC

Di Redazione

Serie C Femminile Girone A – Oasi Volley Viareggio – Ariete Prato Volley Project 3-1 (25-10; 25-19; 20-25;), arbitri Ruscigno e Fiumara.

La capolista non fa sconti e per l’Ariete si fa sempre più dura. Due set dominati da Viareggio e poi la grande reazione delle ragazze di Targioni che però non trovano il tie break e lasciano l’intera posta alle versiliesi.

Sconfitta da pronostico ma ugualmente pesante anche perché Rosignano ha battuto la Lucchese ed è ormai lontana sei punti. Corsa quindi solo su Capannoli sconfitta a Montelupo.

La gara. Prato con Belli e Foggi in diagonale, Morotti e Goracci al centro, Speranza e Petri di banda e Marchesini libero. Inizio tutto di marca viareggina e primo tempo Targioni sul 9-5. Capolista che non rallentava e Ariete in estrema difficoltà (16-6). Secondo tempo Prato che però non riusciva a rialzare la testa. Nel secondo Prato più in palla. Ambrogetti entrava in regia e Martini in attacco mentre Giuliani affiancava Morotti al centro. Equilibrio iniziale (4-4 e 7-8) con Viareggio che rimetteva la testa avanti sul 12-10 e sul 14-13. Targioni parlava con le sue ragazze sul 15-13 e poi sul 17-13. Era l’allungo decisivo (21-15) e l’Oasi chiudeva a 19. Nel terzo di nuovo Belli in regia. Equilibrio anche ad inizio terzo parziale (5-5). Prato giocava meglio e reggeva la furia delle padrone di casa (11-11 e 13-13) che peraltro avevano operato molti cambi. Tempo di Marco Targioni sul 14-13 per segnali non positivi dalla sua squadra. Un tempo utile e fruttifero perché quando l’Ariete rientrava in campo piazzava il break (15-19), allungo sul 18-23 e chiusura per riaprire la gara. Nel quarto però Viareggio partiva subito forte (7-4 e 9-5). Oasi che era decisa a chiudere (14-7). Dentro Petri per Martini. Prato non demordeva e remava faticosamente fino a tornare sotto (19-17). L’Ariete ci credeva e rimontava fino al 23-23. Quando Prato sembrava essere in grado di chiudere, però, era l’Oasi a piazzare lo sprint vincente.

La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Belli, Martini, Speranza, Petri, Ambrogetti, Giuliani, Mangone, Goracci, Morotti, Marchesini. All. Marco Targioni

Le altre prime squadre del progetto:

Serie C Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Emma Villas Siena 0-3 (14-25; 12-25; 13-25), arbitri Montomoli e Fibbi.

Siena troppo forte. Niente da fare per Vaiano. Rimaneggiata e con motivazioni infinitamente inferiori agli avversari, la squadra di Moscardi cede in casa alla capolista e lo fa al termine di una sfida in cui proprio Siena ha fatto il bello ed il cattivo tempo. Quando i ragazzi ospiti hanno giocato con la giusta concentrazione non c’è stata storia. Quando l’Emma Villas ha calato di intensità allora Vaiano ha potuto provare a tornare a contatto. Risultato finale, comunque, scontato. La gara. Vaiano che si schierava con Lucchetti e La Torraca in diagonale, Mazzinghi e Vignolini al centro, Bianciardi e Ragone di banda, Di Benedetto libero. Inizio forte degli ospiti (2-6) che poi lasciavano spazio a Lucchetti e compagni (6-6). Subito time out Siena ed al ritorno in campo nuovo deciso strappo ospite (7-12). Tempo Moscardi sul 9-15. Siena a salire sull’11-21 con l’opposto ospite che passava sempre sopra le mani del muro. Finale di set senza scossoni. Nel secondo parziale stesso canovaccio e Siena a chiedere questa volta a 12 con Moscardi che non poteva neppure cambiare molto vista la panchina corta. Terzo parziale anche questo senza storia e chiusura a 13.

La rosa delle due squadre:

PVP Volley Vaiano: Bianciardi, Di Benedetto, Giagnoni, Vignolini, Lucchetti, Mazzinghi, La Torraca, Laliscia, Ragone, Di Cristo. All. Moscardi.

Le divisioni:

In campo anche le divisioni. In Prima Divisione derby attesissimo tra Ariete PVP e Viva Volley con vittoria in rimonta delle ospiti che fermano la corsa al vertice del Viva Volley. La gara finisce 2-3 con Viva che si fa recuperare dopo essere stato avanti 2 set a zero. Viaccia che invece vince sul campo dell’Olimpia Poliri 2-3. In Seconda Divisione Pol. 29 Martiri che batte 1-3 Certaldo. In Terza Divisione Ariete PVP che supera 3-0 il Cascine Empoli

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD