Daniele Bagnoli riconfermato per un’altra stagione all’Ural

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Rinnovo contrattuale per Daniele Bagnoli con i russi dell’Ural dove l’esperto tecnico italiano era arrivato la scorsa estate una volta chiusi i suoi rapporti con la Taiwan Excellence Latina: l’Ural aveva chiuso molto male la sua regular season con una serie di sette sconfitte consecutive, tra il 7 gennaio e il 13 di febbraio. Poi, una volta conseguito il nono posto finale, che portava l’UFA ai play out per evitare la retrocessione, è arrivato il riscatto: vittoria al meglio delle tre vittorie su cinque sullo Yugra-Samotlor Nizhievartosk e salvezza assicurata con tre netti successi.

Tra Bagnoli e la società c’è stata una breve trattativa probabilmente dipesa anche dalla volontà del tecnico di avere una squadra ancora più competitiva per puntare quanto meno ai play off. Per Bagnoli, 64 anni compiuti, è l’ennesima consacrazione internazionale dopo le panchine delle nazionali di Russia, Germania e quelle di numerosissimi club stranieri dal Fenerbahce all’Al Rayyan o alla Dinamo Mosca.

Sandlovers_LEADERBOARD