Fei: “Continuo a giocare. L’obiettivo è quello di battere il record di Zlatanov”

PSG_2019_PREE_LEAD
Fei
Foto Volleynews

Di Redazione

In una intervista al quotidiano Libertà, Alessandro Fei, opposto della LPR Piacenza e autore di una grande stagione nonostante l’età, ha parlato del suo futuro. Le sue scelte si legano, inevitabilmente, al domani incerto della società piacentina:
“Valuterò se arriveranno delle richieste, vedremo se Piacenza continuerà o no. Quando ero giovane ero io a poter scegliere, ora che sono un po’ più vecchio devo essere scelto. Una cosa è certa: la voglia di continuare c’è, almeno per un altro anno. Piacenza? Io non chiudo nessuna porta, tutto dipenderà da cosa deciderà la società, io mi auguro che sia al via del campionato anche la prossima stagione”.

La voglia di giocare dunque c’è ancora, soprattutto perchè c’è il record di Zlatanov a sole 31 lunghezze:
“Fossimo andati in semifinale forse sarei riuscito a batterlo, vorrà dire che questo record sarà il pungolo e l’obiettivo da raggiungere nella prossima stagione”.

(Fonte: Quotidiano Libertà

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE