Troppo forte la Besanese per lo Yaka Volley

PSG_2019_PREE_LEAD

Di Redazione

Non riescono gli yakesi Under 18 di Mattiroli ad aver ragione della Besanese, formazione seconda in classifica e perdono il match con un netto 3 a 0, lo Yaka tuttavia, dimenticato un primo set giocato in parte sottotono, ha fatto vedere buon gioco nel secondo e nel terzo parziale tenendo testa a una formazione tecnicamente molto più forte. Da segnalare le assenze per lievi infortunio di Ferrario e di Calò.

Mattiroli scende in campo con la formazione con Somaini in palleggio, Tosi opposto, Rodini e Bernasconi al centro, Daverio e Caletti schiacciatori , Garcia Moreno libero

La partenza sprint di Besana subito avanti 4-1 non spaventa lo Yaka che lotta per il pareggio a 4 firmato da Caletti e Daverio, da qui si gioca punto a punto fino al 7-7 con lo Yaka che sorpassa 7-9 con Daverio, l’8-11 se lo prende Somaini a muro, ma un paio di errori yakesi rimettono in gara i padroni di casa che pareggiano a 11 sorpassando 12-11, Daverio e Tosi tengono lo Yaka in partita fino al 14-13, poi Besana sfrutta un paio di errori yakesi e si porta avanti 18-14, lo Yaka non riesce a reagire e i padroni di casa vanno a chiudere il set 25-17.

Formazione confermata in avvio di secondo set con Besana che parte meglio portandosi subito avanti 3-1, Daverio ci prova (3-2), ma l’ottimo servizio dei padroni di casa aumenta il vantaggio (8-3), lo Yaka però trova la giusta reazione e, grazie agli ace di Calò e Tosi e al muro di Somaini recupera fino al -1 (9-8), che diventa subito pareggio a 10 grazie all’attacco e all’ace di Caletti, Besana cerca il nuovo allungo (13-11), ma Daverio ( anche lui attacco e ace ) pareggia nuovamente i conti a 15, coi padroni di casa che però trovano buon gioco e si portano avanti 20-16, gli yakesi però non mollano e, con il neo entrato Caspani e Daverio si portano fino al -2 (21-19), Besana però reagisce e trova il break che permette ai padroni di casa di andare a chiudere il set 25-21.

Lo Yaka però ci crede e nel terzo parte subito bene portandosi avanti 0-3 grazie a Rodini e 2 ace di Tosi, Besana però pareggia a 5 e trova il vantaggio 7-5 forzando al servizio, Mattiroli chiama time-out, ma lo Yaka subisce troppo il gioco dei padroni di casa che si portano avanti 15-9, lo Yaka riprende a lottare, Caletti si prende il -5 (15-10), Bernasconi diventa invalicabile a muro per il -4 (18-14) e l’ace di Calò vale il -3 (21-18), Besana tiene a distanza gli yakesi (23-20) che però trovano il -2 (23-21) con la bordata di Caletti, dopo una bellissima difesa di Moreno Garcia, Daverio, ben servito da Roncoroni, trova il -1 (23-22), Besana trema, ma trova il setball 24-22, subito annullato da Daverio, ma i padroni di casa giocano bene riuscendo a vincere il set 25-23.

Alla fine del match Coach Alessandro Mattiroli commenta così: E’ chiaro che in questo momento non siamo pronti per giocare contro una squadra come questa che gioca un’ottima pallavolo a livello tecnico e tattico. Ancora troppi errori di tecnica individuale non ci permettono di competere”

Pallavolo Besanese-Yaka Volley S.U. Malnate 3-0

Parziali set: 25-17, 25-21, 25-23

Yaka Volley: Somaini 2, Tosi 7, Rodini 3, Bernasconi 3, Daverio 14, Caletti 12, Garcia Moreno (L), Roncoroni (K), Calò 2, Caspani 1 N.E. Ferrario

Allenatori: Alessandro Mattiroli – Dirigente : Antonio Lisca

 

PSG_2019_PREE_LEAD