Che rabbia queste Pantere…! Conegliano si sbrana il Kazan

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Partita davvero eccellente della Imoco Conegliano che, lasciandosi alle spalle alcune prestazioni opache soprattutto in campionato, azzera la Dinamo Kazan e ipoteca l’accesso alla final four di Champions League con un secco e autorevole 3-0 (25-19, 25-18, 25-17).

Da sottolineare che le russe giocavano prive della Vasileva la cui stagione finisce proprio sul più bello a causa di un brutto infortunio alla cuffia rotatoria della spalla destra: la schiacciatrice è stata operata proprio in questi giorni in Italia. Un’assenza di rilievo che tuttavia non è certo una giustificazione di fronte alla prova davvero povera di contenuti contro le pantere. Per la verità un’Imoco così determinata, in piena condizione anche in vista dei play off scudetto è un piacere per gli occhi. Folie perfettamente recuperata, Fabris micidiale in attacco con una percentuale del 55% su ben 29 palloni offensivi, Bricio Ramos meno sollecitata ma sempre efficacissima e soprattutto una prova gigantesca a muro che dimostra anche come Santarelli abbia preparato nei minimi dettagli la partita dal punto di vista tattico consentendo alle sue giocatrici di leggere benissimo il gioco di Voronkova e Mammadova. Il servizio fa il resto: una superiorità totale e indiscussa, in tutti i fondamentali

Anche se le due bocche da fuoco russe chiudono rispettivamente con 13 e 14 punti sono acuti che emergono in una certa mediocrità: mentre Conegliano gioca da squadra vera.

Se si pensa che poche settimane fa si pensava a un calo verticale di Conegliano, capace di scivolare di due posizioni all’ultima giornata di campionato, quella che si è vista è una squadra completamente rigenerata soprattutto dal punto di vista psicologico. Gara di ritorno è in programma il 4 aprile alle 17 ora italiana a Kazan. A Conegliano basta conquistare due set per garantirsi un posto in final four. Modena, già strapazzata domenica con un secco 3-0 a Villorba e chiamata al Palapanini a gara #2 dei quarti di play off domenica, è avvertita.

 

Imoco Conegliano-Dinamo Kazan 3-0 (25-19, 25-18, 25-17)

Imoco Conegliano: Bricio Ramos 10, Cella 2, Folie 8, De Gennaro (L), Danesi 7, Fabris 18, Wolosz 5 Hill 9. Non entrate: Fiori (L), Lee, Nicoletti, Bechis. Allenatore Daniele Santarelli.

Dinamo Kazan: Ezhova, Maryunmhnich 1, Koroleva 1, Kotikova 2, Voronkova 13, Mammadova 14, Startseva 1, Ulanova (L), Flishintskaia, Malygina 3, Samoilenko 2. Non entrata: Masaleva (L). Allenatore: Rishat Gilyazutdniov.

Arbitri: Vladimir Simonovic (Serbia), Maciej Twardowski (Polonia).

Spettatori: 3250.

Total Timing: 26’, 27’, 29’. Total time 1.22’

Ace: 10-3

Muri: 8-2

 

 

 

Sandlovers_LEADERBOARD