Latina: i programmi della Taiwan Excellence

Spalding_Leaderboard
Ufficio Stampa Latina

Di Redazione

Si è chiusa la stagione regolare con questi esiti: Perugia-Ravenna, Civitanova-Piacenza, Modena-Milano e Trento-Verona ai quarti playoff. Le perdenti andranno a finire nel torneo per il quinto posto dove già ci sono Padova e Milano. La Taiwan Excellence giocherà un preturno con Castellana, andata sabato alle 20.30 al PalaBianchini, ritorno mercoledì 21 marzo a Bari insieme a Vibo-Sora.

Nelle classifiche di rendimento individuale il miglior marcatore è Dusan Petkovic (Sora) con 508 punti seguito da Paul Buchegger (Ravenna) a 458 e da Nimir Abdel Aziz (Milano) 450; Sasha Starovic chiude al decimo posto con 385. Abdel-Aziz è il miglior battitore con 60 ace, segue Aleksandar Atanasijevic (Perugia) con 50 e Paul Buchegger a 49; 23mo Sasha Starovic con 27. Viktor Yosifov (Piacenza) è il migliore a muro con 69 punti, seguito da Eder (Trento) a 59 e Matteo Piano (Milano) a 58; Andrea Rossi chiude decimo con 49, 16mi Sasha Starovic e Cristian Savani a 39. Nei dati della ricezione Erik Shoji chiude al secondo posto con il 37.67% di palle perfette dietro a Cavaccini (Castellana) 38,7%, sesto Gabriele Maruotti con il 32.3%.

La formazione con più efficienza in attacco è quella di Civitanova 54.4% di palle positive che precede Perugia 53.1% e Trento 50,4%, Latina chiude 12ma con 45.5%. Negli ace Ravenna è leader con 186 (1,98 a set) seguita da Perugia con 185 (2.1) e Civitanova 182 (1.94), Latina chiude 13ma con 105 (1,03). A muro svetta Piacenza con 253 (2.36 a set), seguita da Trento con 237 (2.33) e da Perugia a 228 (2.59), Latina chiude settima con 217 (2.13). In ricezione la migliore è Civitanova con il 31.9% di palle perfette, segue Castellana con 29.4% e Modena con il 28.2%, Latina è quinta con il 26.4%. La Taiwan Excellence chiude con il primo posto negli errori, è stata la più avara di regali con una media di 5.2 a set, seguita da Modena 5.45 e Monza 5.63.

Le interviste dopo la gara Milano-Latina:

Sasha Starovic: “Una vittoria che non dice per la nostra classifica ma che invece conta molto per il morale della squadra. Faccio i complimenti a tutti i miei compagni perché eravamo in un momento di difficoltà e stasera abbiamo ottenuto un successo molto importante per tutti noi. Spero che il risultato di questa sera ci possa regalare più serenità e convinzione in vista delle prossime gare nei playoff Challenge”.

Kevin Klinkenberg: “Abbiamo giocato bene tutta la stagione, questa sera invece abbiamo fatto fatica. Siamo partiti bene nel primo set ma non siamo riusciti a chiuderlo dopo un vantaggio sul 24-21. Latina è cresciuta mettendoci in difficoltà nel secondo parziale e nel tie break, mentre noi ci siamo espressi meglio nei due set che abbiamo vinto grazie al muro ed alla difesa che hanno lavorato positivamente. Nei playoff dobbiamo decisamente giocare in maniera differente: dovremo fare molto di più per poter impensierire Modena e giocarci la serie con loro”.

GIOVANILI

L’Under 20 regionale supera 3-0 (25-22, 25-17, 25-22) l’Ostia e rimane in quarta posizione a una giornata dal termine della stagione regolare, domenica chiude sul campo dell’Ariccia.

L’Under 18 chiude al secondo posto la stagione regolare con l’influente sconfitta sul campo della Nuova Golfo Gaeta 3-0 (25-22, 25-15, 25-20).

Anche l’Under 16 chiude al secondo posto grazie al 3-1 (25-23, 25-17, 18-25, 25-23 alla Serapo Gaeta.

La Seconda Divisione guida la classifica ad una giornata dal termine grazie al successo a Itri 0-3 (14-25, 14-25, 17-25) e sabato chiude ospitando il VC latina. La Serie C  è stata superata 3-1 (25-19, 25-20, 23-25, 25-14) dalla Roma 7, sabato la formazione di Enzo Feragnoli ospita il Faiti.

POL. ROMA 7 VOLLEY AD-TOP VOLLEY LATINA 3–1 (25-19, 25-20, 23-25, 25-14)

ROMA 7: Amici, Bertoletti, Carattoli, Catalli, Domenicale, Ferranti, A.Findo, E.Findo, Micocci, Romeo, Teti, Mordecchi (L), Leonetti (L). All. Sbacco.

TOP VOLLEY: M.Moretto 9, Pupatello 6, Ponzi 13, Bragazzi 3, D’Amico 8, F.Feragnoli 1, Fontanella 5, Latorre 4, Guadagnino 1, A.Moretto, Caccioppola (L). All. E.Feragnoli.

Arbitri: Gianni, Marra.

La Top Volley torna dalla trasferta romana contro la Pol. Roma 7 con una sconfitta, che preoccupa lo staff tecnico pontino sia per come è maturata, ma anche per via dei risultati ottenuti da altre squadre che inseguono la squadra del capoluogo, cosa che rende incandescente il finale di stagione. Nel match giocato contro la Roma7, la Top Volley non ha esibito senza dubbio le sue armi migliori, partita giocata decisamente sottotono da tutta la squadra, con l’attacco con le polveri bagnate, che non ha saputo incidere quanto avrebbe dovuto nella difesa avversaria e un muro che non è riuscito ad opporre una resistenza quanto mai valida agli attacchi avversari.

Dopo questa analisi, ne viene fuori che il risultato è lo specchio di quanto descritto ed ora la situazione per la truppa di Feragnoli si fa delicata se non si torna a giocare come si sa e soprattutto con la giusta determinazione. Roma 7 quasi in tutti i set, eccezion fatta per il terzo, dove la Top Volley è riuscita a buttare in campo tutto quello che aveva e a vincerlo con un parziale giocato punto a punto, dicevamo la squadra romana ha sempre avuto poche difficoltà a centrare la vittoria, riuscendo in tutti i set a prendere un discreto vantaggio dai ragazzi pontini, cosa che le ha consentito poi di arrivare alla vittoria di ogni set con la tranquillità del divario accumulato. Ora per la Top Volley è tempo di tornare in palestra a lavorare davvero sodo per cercare di fare bene nei prossimi delicati incontri, a partire da quello di sabato prossimo, dove si scontrerà con lo Sporting Faiti in quello che è il derby pontino del girone. (s.b.)

Calendario Taiwan Excellence Latina Superlega UnipolSai 2017-18

Coppa Italia (ottavi): 11 ottobre: Gi Group Monza-Taiwan Excellence Latina 3-0
1° giornata, 15 ottobre: Taiwan Excellence Latina-Calzedonia Verona 2-3

2° giornata, 22 ottobre: Bcc Castellana-Taiwan Excellence Latina 3-1

3° giornata, 25 ottobre*: BioSì Sora-Taiwan Excellence Latina 2-3

4° giornata, 29 ottobre: Taiwan Excellence Latina-Lube Civitanova 3-0

5° giornata, 2 novembre*: Taiwan Excellence Latina-Wixo Lpr Piacenza 2-3

6° giornata, 5 novembre: Callipo Vibo-Taiwan Excellence Latina 3-2

7° giornata, 12 novembre: Taiwan Excellence Latina-Azimut Modena 1-3

8° giornata, 23 novembre*: Diatec Trentino-Taiwan Excellence  Latina 3-2

9° giornata, 26 novembre: Taiwan Excellence Latina-Bunge Ravenna 3-0

10° giornata, 2 dicembre: Gi Group Monza-Taiwan Excellence Latina 3-1

11° giornata, 10 dicembre: Taiwan Excellence Latina-Sir Safety Perugia 1-3

12° giornata, 17 dicembre: Kioene Padova-Taiwan Excellence Latina 3-0

13° giornata, 26 dicembre**: Taiwan Excellence Latina-Revivre Milano 0-3

15° giornata, 4 gennaio 2018*: Taiwan Excellence Latina-Bcc Castellana 3-0

16° giornata, 7 gennaio 2018: Taiwan Excellence Latina-BioSì Indexa Sora 3-0

17° giornata, 10 gennaio 2018: Lube Civitanova-Taiwan Excellence Latina 3-0

18° giornata, 14 gennaio 2018: Wixo Lpr Piacenza-Taiwan Excellence Latina 3-2

19° giornata, 21 gennaio 2018*: Taiwan Excellence Latina-Callipo Vibo 3-0

14° giornata, 25 gennaio 2018*: Calzedonia Verona-Taiwan Excellence Latina 3-1

20° giornata, 4 febbraio 2018: Azimut Modena-Taiwan Excellence Latina 3-0

21° giornata, 7 febbraio 2018*: Taiwan Excellence  Latina-Diatec Trentino 1-3

22° giornata, 11 febbraio 2018: Bunge Ravenna-Taiwan Excellence Latina 3-0

23° giornata, 18 febbraio 2018: Taiwan Excellence Latina-Gi Group Monza 1-3

24° giornata, 21 febbraio 2018*: Sir Safety Perugia-Taiwan Excellence Latina 3-1

25° giornata, 25 febbraio 2018: Taiwan Excellence Latina-Kioene Padova 2-3

26° giornata, 4 marzo 2018: Revivre Milano-Taiwan Excellence Latina 2-3

Andata ottavi torneo 5° posto, 10 marzo 2018: Taiwan Excellence Latina-Castellana

Ritorno ottavi torneo 5° posto 21 marzo: Castellana-Taiwan Excellence Latina

Eventuale bella ottavi torneo 5° posto 25 marzo: Taiwan Excellence Latina-Castellana

* gare infrasettimanali; **festive

Il calendario completo sul sito della Lega Pallavolo Maschile www.legavolley.it

Rosa della Taiwan Exellence Latina

1      Louis Caccioppola        Latina                            LT         29/7/98      L      180

2      Erik Thomas Shoji       Honolulu                         USA       24/8/89      L      184

4      Carmelo Gitto             Barcellona pozzo di Gotto ME        3/7/87        C     200

5      Daniele Sottile            Milazzo                           ME        17/8/79      P      186

7      Nicolas Le Goff           Parigi                             FRA       15/2/92      C     206

8      Carlo De Angelis          Formia                           LT         10/1/96      S/L   190

9      Jordan Corteggiani       Nogent sur Marne            FRA       7/5/91        O     198

11    Cristian Savani            Castiglione delle Stiviere    MN        22/2/82      S     194

13    Andrea Rossi              Bibbiena                         AR        14/2/89      C     200

14    Yuki Ishikawa             Okazaki City                    JPN       11/12/95     S     191

15    Gabriele Maruotti         Roma                            RM        25/3/88      S     194

16    Jakub Kovac               Bratislava                       SVK       13/5/97      C     200

17    Pei-Hung Huang          New Tapei City                TPE       17/9/90      P      188

18    Sasha Starovic           Trebinje                         BIH       19/10/88     O     207

All. Vincenzo Di Pinto

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard