I numeri di Latina-Perugia: Block Devils aritmeticamente primi

PSG_2019_PREE_LEAD
Sir Safety Conad Perugia muro

Di Redazione

Perugia con i tre punti conquistati ieri con la Taiwan Excellence Latina chiude matematicamente la stagione regolare al primo posto e si assicura un posto alla prossima Champions. Civitanova e Modena si giocano il secondo posto con la Lube che è avanti di quattro lunghezze. Battaglia per il quarto posto tra Trento e Verona, e per il sesto posto con Piacenza, Milano e Ravenna in soli due punti; poche lo possibilità di Padova costretta a recuperare sei punti in due gare. Padova che domenica è attesa alle 18 dalla Taiwan Excellence Latina.

Nelle classifiche di rendimento individuale fermo Dusan Petkovic (Sora) con 445 punti che giocherà oggi il recupero con Castellana, seguito da Paul Buchegger (Ravenna) a 435 e dal rientrante Nimir Abdel Aziz (Milano) a 422; 11mo Sasha Starovic con 352. Abdel-Aziz rimane leader negli ace con 59 battute vincenti, segue la coppia Paul Buchegger e Aleksandar Atanasijevic a 46; Sasha Starovic a 22. Viktor Yosifov (Piacenza) svetta a muro con 61 punti, seguito da Eder (Trento) a 55 e Matteo Piano (Milano) a 53; Andrea Rossi a 43, Sasha Starovic rimane a 35, Savani a 34. Nei dati della ricezione Erik Shoji con il 36.07% di palle perfette è in quarta posizione dietro a Cavaccini (Castellana) 40,1%, Canuto (Castellana) 37% e Kovar (Civitanova) 36,1%, settimo Gabriele Maruotti con il 32.04%.

La formazione con più efficienza in attacco rimane Civitanova 54.5% di palle positive che precede Perugia 52.6% e Trento 50,2%, Latina rimane 13ma con 45.3%. Negli ace Milano (1.91 a set) si riporta in testa affiancando Ravenna (2 a set), segue Perugia con 171 (2.14), Latina 13ma con 89 (0.97). A muro svetta Trento con 224 (2.38), seguita da Piacenza con 222 (2.29 a set) e Perugia a 211 (2.64), Latina è ottava con 193 (2.1). In ricezione guida Civitanova con il 32.6% seguita da Castellana con 30.2% e Modena 27.9%, Latina è quinta con il 26.4%. Chiudiamo con gli errori dove la Taiwan Excellence rimane la più avara di regali con una media di 5.13 a set, seguono Modena 5.52 e Castellana con 5.61.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC