I Balcani creano una propria federazione internazionale

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Con il benestare e l’aiuto dell’FIVB i paesi balcanici cercheranno di far crescere la pallavolo con la creazione di una federazione internazionale che, al suo interno, promuova la competizione e la crescita delle attività di club.

Si tratta di un accordo storico – firmato a Sarajevo, una città tradizionalmente simbolo dei Balcani ma anche della profonde difficoltà di quest’area geografica – tra paesi tradizionalmente rivali e profondamente diversi. L’intesa è stata raggiunta dalle federazioni nazionali di Bosnia-Erzegovina, Croazia e Montenegro per creare tornei, eventi giovanili, training sportivo, tecnico e arbitrale congiunto. “Si tratta di un accordo di cooperazione storico – dice il presidente della federazione croata Ante Bakovic  – siamo e restiamo federazioni indipendenti all’interno della CEV e dell’FIVB ma con in questo modo prevediamo di poter crescere sia individualmente che come sistema”.

Cvetko Pajkovic, presidente della federazione montenegrina ipotizza un grande sviluppo delle attività giovanili: “Creeremo eventi e tornei nei quali condividere gli sforzi e fare fronte comune per una crescita e una collaborazione collettiva. I nostri movimenti stanno ottenendo risultati importanti ma se lavoriamo insieme sui settori giovanili potremo tutti trarre un grande beneficio da questo accordo”.

Alika Fatic, presidente della federazione bosniaca parla anche di aspetti economici: “Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto del coinvolgimento di giovani e giovanissimi e per fare questo occorrono strutture mezzi ed eventi. Con questo accordo creiamo i presupposti per potere accedere ai fondi IPA”.

Un accordo tra tre federazioni che potrebbe presto allargarsi ad altri paesi: in una terra dilaniata fino a pochi anni fa da gravissime tensioni razziali ed etniche si tratta di un risultato importante che vede la pallavolo realizzare – per prima – un progetto davvero innovativo e di grande importanza.

Sandlovers_LEADERBOARD