Dopo un primo set perfetto, Latina cede alla Sir

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto: Michele Benda

Di Redazione

La Taiwan Excellence esce sconfitta dal PalaEvangelisti in quattro set dalla Sir Safety Perugia nella 24ma giornata della Superlega UnipolSai. Dopo un primo set quasi perfetto i pontini soffrono i servizi avversari e Perugia ritrova fiducia e chiude la gara portandosi a casa l’intera posta.

La Taiwan Excellence parte subito bene con un ace di Rossi si porta 3-7, Podrascanin a muro e Zaytsev ricuciono sull’8-8, ma ancora Latina avanti con ace di Sottile 10-13 e poi con Le Goff sul 13-18, dentro Andric al posto di Atanasijevic, ma Maruotti incrementa il vantaggio sul 15-23 e Latina chiude 16-25. Bernardi chiama Anzani nel secondo set e Perugia risponde con Zaytsev e Berger per l’9-4, poi Atanasijevic al servizio (un ace) per l’allungo sul 15-7,

doppio cambio Huang-Ishikawa e un muro di Savani e Ishikawa accorciano 21-15, ma Ricci con un muro chiude 25-16 il parziale. Di Pinto ruota la formazione, ma sono i padroni di casa a prendere il largo con De Cecco e Beger 8-3 e poi con un ace di Zaytsev l’allungo sul 14-6, doppio cambio Latina con Huang e Ishikawa con i servizi del giapponese i pontini recuperano 18-17, ma è un ace di Atanasijevic a chiudere il parziale 25-21. Equilibrio in avvio di quarto set, poi l’allungo di Perugia trascinata da Atanasijevic 12-6, e sui servizi di Della Lunga (un ace) Berger allunga 18-8, due muri di Show e Berger trascinano Perugia al 25-10.

Lorenzo Bernardi schiera De Cecco al palleggio e Atanasijevic opposto; Podrascanin e Ricci centrali, Zaytsev e Berger schiacciatori; Colaci libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Eric Shoji libero.

Errore di Atanasijevic, ace di Rossi ed errore di Atanasijevic. 3-7 e Bernardi ferma il gioco. Muro di Podrascanin e contrattacco di Zaytsev, 7-8 e timeout richiesto da Di Pinto. Errore di Starovic (8-8), errore di De Cecco (9-11), ace di Sottile (10-13), sul 13-16 dentro Andric, primo tempo di Le Goff, 13-17 e Perugia chiede tempo. Si riprende con Le Goff che chiude di prima intenzione (13-18), errore di Andric (14-20), errore di Podrascanin e contrattacco di Maruotti (15-23) rientra Atanasijevic, errore di Atanasijevic che chiude il parziale 16-25.

Bernardi inserisce Anzani nel secondo set, Zaytsev di prima intenzione e pipe di Berger (7-4) e timeout richiesto da Di Pinto. Errore di Savani e contrattacco di Atanasijevic (9-4), contrattacco e ace di Atanasijevic (14-7) e timeout Latina. Muro di De Cecco (15-7) dentro De Angelis in seconda linea, muro di Savani (17-11), sul 20-12 doppio cambio con Huang e Ishikawa in campo, contrattacco di Ishikawa (21-15), contrattacco di Atanasijevic (23-15), muro di Ricci che chiude il parziale 25-16.

Terzo set con Di Pinto che ruota la formazione, contrattacco di Berger (1-0), Atanasijevic di prima intenzione (3-1), doppio muro di De Cecco (7-3) e Di Pinto chiede tempo. Pipe di Berger (8-3), Zaytsev (10-4), errore di Starovic (12-5), ace di Zaytsev, 14-6 e timeout Latina, dentro Sirila. Ace di Starovic (15-9), doppio cambio Huang-Ishikawa, dentro Show, ace di Ishikawa ed errore di Zaytsev (18-14), Bernardi ferma il gioco. Muro di Rossi, errore di Zaytsev e muro di Starovic (18-17), dentro Anzani, errore di Rossi (20-17), sul 23-21 timeout richiesto da Bernardi. Ace di Atanasijevic che chiude 25-21.

Quarto set, ace di Rossi (1-2), ace e contrattacco di Atanasijevic, 4-2 e timeout di Latina. Le Goff di prima intenzione (4-4), muro di Ricci (6-4), contrattacco di Atanasijevic e errore di Starovic (9-5), Zaytsev ed errore di Maruotti (12-6), muro di Atanasijevic, 15-8 e Di Pinto ferma il gioco. Dentro Huang e Della Lunga, contrattacco e muro di Berger e ace di Della Lunga (17-8), dentro De Angelis, dentro Show che mette a segno due muri il 21-9, errore di Starovic, dentro Andric, Berger di prima intenzione (23-9), contrattacco di Zaytsev che chiude la gara 25-10

Daniele Sottile:E’ un anno difficile, questa sera ci abbiamo provato, poi loro ci hanno messo pressione al servizio e sono venuti fuori. Merito a loro che sono una grandissima squadra. Adesso abbiamo il torneo per la Challenge, abbiamo il tempo per prepararci e andare più lontano possibile”.

Sir Safety Perugia-Taiwan Excellence Latina 3-1 (16-25, 25-16, 25-21, 25-10)
Sir Safety Perugia: Zaytsev 16, Podrascanin 1, Atanasijevic 18, Berger 15, Ricci 6, De Cecco 5; Colaci (L), Shaw 2, Della Lunga 1, Anzani, Andric 1, Siirila. Ne: Russell, Cesarini (L). All.Bernardi
Taiwan Excellence Latina: Savani 8, Le Goff 4, Sottile 1, Maruotti 10, Rossi 6, Starovic 15; E.Shoji (L), Ishikawa 2, Gitto, De Angelis, Huang. Ne: Corteggiani, Kovac. All. Di Pinto

Arbitri: Tanasi, Luciani

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD