Lagonegro: prima sfida della Pool C per i ragazzi di Falabella

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Ufficio Stampa Geosat Geovertical Lagonegro

Di Redazione

La Pool C apre i battenti oggi pomeriggio e per i lagonegresi alle ore 18,30 ci sarà al Pala Alberti la visita degli uomini di mister Castellano della Materdomini Castellana Grotte . Una formazione che è un mix di esperti e giovanissimi, ma di altissimo livello che sono già conosciuti negli ambienti nazionale: il centrale Gargiuolo e lo schiacciatore Lavia entrambi diciannovenni e nel giro delle nazionali giovanili .

Tra i più giovani sicuramente il palleggiatore Marsili e il libero Battista ai quali si affiancano gli esperti Fiore e l’opposto Gradi, arrivato da poco dall’Emma Villas. Al centro è rientro da poco, dopo l’infortunio, Patriarca che dopo una prima fase che lo ha visto giocare come opposto, è ritornato nel ruolo di centrale.

Con l’arrivo di Gradi e il riposizionamento di Patriarca nel suo ruolo naturale- spiega Falabella-la Materdomini è cresciuta molto in attacco. Buoni i loro numeri in ricezione, con Lavia che nonostante la giovane età gioca come un esperto e ha un servizio spin, insieme a Fiore, da tenere sotto controllo”, conclude Falabella che insieme a mister Denora in settimana hanno lavorato a pieno regime con l’intero roster biancorosso , che ha ricaricato le pile dopo la pausa per la Del Monte Coppa disputata lo scorso week and. Per Mister Falabella dunque la scelta dello starting six sarà la formazione tipo che dopo il rientro di Fortunato vede, proprio il lagonegrese d’oc rivestire la sua maglia di libero, in regia il solito Kindgard, opposto Milushev e come bande Boscaini e il martello a stelle e strisce.

Ci siamo allenati bene- conclude Falabella- ora la parola al campo e massima concentrazione in ogni gara, vietato sbagliare ora”.

(Fonte: comunicato stampa)

 

LEADERBOARD_GPCAR_2008