Trofeo Mimmo Fusco: Monza alza la coppa per la seconda edizione consevutiva

PSG_2019_PREE_LEAD
Ufficio Stampa Monza

Di Redazione

Per il secondo anno di fila il Saugella Team Monza alza il “Trofeo Città di Roma – Mimmo Fusco”, quadrangolare di volley femminile nato nel 1994 da un’idea del giornalista Rai Sport, Mario Mattioli, e successivamente dedicato alla memoria di un altro volto sportivo della Rai, Mimmo Fusco, prematuramente scomparso nel 2005.

Con questa vittoria la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley diventa così la prima formazione partecipante ad averlo conquistato due volte e soprattutto consecutivamente. Carattere e grande grinta sono la ricetta con cui le ragazze di Pedullà hanno avuto la meglio in finale sulla pari categoria Sab Volley Legnano, prossimo avversario delle monzesi in campionato (domenica 7 gennaio nella seconda giornata di ritorno della Samsung Galaxy Volley Cup Serie A1 femminile 2017-2018).

La SAB tiene a riposo Pencova e lascia in panchina Caracuta per i primi tre set, ma trova ottime risposte da tutte le giocatrici impiegate: bene in particolare Alice Degradi, top scorer con 22 punti e il 47% in attacco, Melissa Martinelli (4 muri-punto), Maria Luisa Cumino e Alicia Ogoms. Importante anche il contributo di Giada Cecchetto in seconda linea.
Un po’ di apprensione a fine gara per un lieve malore accusato da Amanda Coneo in seguito a uno scontro di gioco; le condizioni della schiacciatrice saranno valutate nelle prossime ore.
Al terzo posto si piazza la Pallavolo Don Colleoni, che batte per 2-0 (25-16, 25-22) la Eurospin Ford Sara Pinerolo.
Partita vera tra i due sestetti, entrambi vogliosi di accaparrarsi la prima piazza nella manifestazione. A partire più forte sono le legnanesi che, spinte dagli attacchi di una costante Degradi e di un’ispirata Mingardi (21 e 15 punti a testa) ma soprattutto dalle difese generose dell’ex Silvia Lussana, vincono il primo set. La Saugella, però, rientra nel match con grinta: salgono il muro di Candi (5 finali), gli attacchi vincenti di Ortolani (17 punti) e dell’entrata Begic.

Monza fa suo il secondo set e poi il quarto dopo che Legnano aveva firmato il terzo. Nel tie-break è Saugella fin dalle prime battute (8-5), poi la Sab Volley tenta di rientrare (11-10), ma Loda (MVP del torneo) e Begic (15 punti) chiudono set 15-12 e la partita 3-2.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

Break Legnano 5-2, poi reazione Saugella Team guidata da Hancock e Dixon che vale il pari (7-7). Punto a punto fino al 9-9, nuovo allungo legnanese (10-8), pronta risposta monzese con Ortolani (10-10) ma ancora Sab avanti grazie all’errore in pipe di Orthmann, 12-10. Ancora Havelkova e Ortolani a spingere al pari la Saugella (12-12) e poi Candi e Dixon al primo vantaggio, 14-12 e Pistola chiama time-out. Al ritorno in campo Coneo spara out, 15-12, ma la Sab Volley ritorna forte con carattere acciuffando il pari (17-17). Ancora equilibrio fino al 22-22, poi fuga Saugella con Dixon ed errore Mingardi, 24-22 e Pistola chiama la pausa. Al ritorno in campo due lampi di Mingardi ed il muro di Cumino consentono a Legnano di andara avanti, 25-24 e Pedullà chiama time-out. La palla out di Havelkova vale il primo gioco Legnano, 27-25.

SECONDO SET
Monza più determinata fin dalle prime battute del set. Ortolani e Orthmann  due ace di Hancock valgono il vantaggio monzese 4-0. Havelkova schiaccia a terra il punto del 6-2 e Legnano che si fa vedere con Martinelli (8-6). Dixon e Candi portano le loro sul 13-9, Mindardi e Degradi avvicinano la Sab Volley (13-10) ma un filotto di tre punti monzese vale il 16-11 ed il time-out Pistola. Alla ripresa del gioco il Saugella Team scappa con Ortolani e Orthmann, 17-12. Ancora Dixon dal centro a spingere la Saugella al vantaggio 20-15 e Legnano che rimane nel set grazie a qualche sbavatura monzese. Il muro di Candi su Barteseghi avvicina la squadra di Pedullà alla conquista del parziale, 22-17. Poi Ortolani e Orthmann chiudono il gioco 25-19 per il Saugella Team Monza.

TERZO SET
Grande equilibrio fino al 6-6, con azioni lunghe e prolungate, poi Legnano firma il break con Ogoms, 8-6, ma Begic risponde per Monza, 8-7. Fuga legnanese 12-8 e Pedullà chiama time-out. Con pazienza le monzesi si avvicinano, approfittando anche di qualche errore della Sab Volley (12-10), ma la squadra di Pistola incrementa il vantaggio (16-11). Begic e Devetag tengono viva la fiamma della Saugella (18-14) che torna sotto, 20-18. Mingardi va a segno con due giocate (attacco ed ace) e Legnano vola sul 23-19 costringendo Pedullà al time-out. Con Devetag e Begic la Saugella torna a meno due, 23-21 e Pistola chiama time-out. Alla ripresa del gioco Orthmann spara out il servizio (24-21), non basta la giocata di Devetag: Degradi regala a Legnano il terzo gioco 25-22.

QUARTO SET
Punto a punto fino al 3-3, successivamente legnanesi più determinate (10-7). Begic tenta di dare una scossa alle sue ma Degradi va a segno da posto quattro, 11-8. Con grinta la Saugella si porta a meno uno (Begic, 11-10), ma Cecchetto lancia Legnano sul 15-13. Con un filotto di quattro punti guidato da Orthmann le monzesi volano sul 17-15. Coneo e Mingardi tengono in corsa le loro (19-18) ma Loda e Candi spingono Monza alla conquista del gioco, che arriva dopo l’errore di Degradi 25-22.

TIE-BREAK
Con carattere le monzesi si portano subito avanti al cambio di campo (8-5, errore di Coneo), Legnano non molla e accorcia le distanze con l’ace di Martinelli (9-7). Il mani fuori di Loda sembra spianare la strada al Saugella Team (11-8) ma la Sab Volley torna alla carica, 11-10 e Pedullà chiama time-out. Il mani fuori di Begic e l’attacco di Loda consentono alla Saugella di volare sul 13-10. Legnano si riavvicina 14-12 ma Begic chiude il set 15-12 e la partita 3-2.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Sara Loda (schiacciatrice Saugella Team Monza):
Siamo molto felici di aver vinto questo torneo. Abbiamo giocato una pallavolo determinata. E’ stata tirata fino alla fine ma col cuore l’abbiamo fatta nostra. E’ una vittoria importante, non solo perché è la seconda di fila in questo torneo ma perché conferma il nostro buon momento. Era l’antipasto della sfida contro di loro che giocheremo domenica. Speriamo di ottenere lo stesso risultato. Coppa Italia? Pensiamo prima a proseguire la striscia positiva in regular season”.

Andrea Pistola (all. SAB Volley Legnano): “Credo che in questi due giorni la squadra abbia fatto una bella figura. Anche quella di oggi è stata una buona partita, tutte le giocatrici chiamato in causa hanno dato il loro contributo e abbiamo giocato per cinque set alla pari con le avversarie. Al di là dei tanti cambi, Monza ha a disposizione una squadra di alto livello e noi siamo stati all’altezza”.

IL PROGRAMMA DEL TORNEO
Mercoledì 3 gennaio 2018, ore 18.00

Sab Volley Legnano – Pallavolo Don Colleoni 3-0 (25-13, 25-14, 25-20)
Ore 20.30
SAUGELLA TEAM MONZA – Eurospin Pinerolo 3-1 (22-25, 25-17, 25-22, 25-15)

Giovedì 4 gennaio 2018
Ore 15.30

Pallavolo Don Colleoni – Eurospin Pinerolo 2-0 (giocata al meglio dei tre set)
Ore 18.00
SAUGELLA TEAM MONZA – Sab Volley Legnano 3-2 (25-27, 25-19, 22-25, 25-22, 15-12)

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard