A2 maschile: Massa cade a Siena nel derby toscano

Theorem – Leaderboard tutte
Ufficio Stampa Acqua Fonteviva Massa

Di Redazione

Siena non fa sconti. Massa perde il derby contro l’Emma Villas e lo fa in modo abbastanza netto. Siena che arrivava a questa sfida in fiducia dopo il successo di Coppa e che davvero ha dimostrato di avere certezze e soluzioni molto superiori alla Fonteviva. Massa non ha mai dato veramente l’impressione di poter mettere in discussione il successo di Siena e questo anche nelle fasi di gioco migliori della squadra di Mosca che nella seconda parte del secondo set e nella fase iniziale del terzo non aveva demeritato. Troppo poco, però, per portare a casa punti.

1° set: Leoni e Cuk in diagonale, Nannini e Biglino al centro, Bolla e De Marchi di banda e Bortolini libero. Per Siena formazione con Fabroni a guidare le danze,Martin Nemec opposto, gli schiacciatori Vedovotto e Fedrizzi, al centro Bargi e Spadavecchia, in seconda linea a difendere c’è Giovi. Inizio negativo in ricezione per Massa che andava subito sotto 5-1 sbagliando tanto in questo fondamentale. Biglino con due primi tempi teneva in scia Massa (7-4) ma Siena allungava con un video check e contro video check favorevole all’Emma Villas su attacco out di Cuk (9-4). Per fortuna della Fonteviva anche Siena sbagliava molto, anche al servizio, e la squadra di Mosca rimaneva comunque in scia (11-9). Massa poco reattiva in alcune situazioni di difesa ed anche a toccare poco a muro. Sul 14-10 tempo Fonteviva. Allungo ulteriore sul 17-12. Sul 18-12 dentro Silva che torna in campo dopo l’infortunio per dare sostanza alla ricezione. Finale tutto di Siena con gli ospiti a sbagliare molto anche se a recuperare qualche punto con un finale in crescendo;

2° set: sestetti confermati e confermati anche i problemi in ricezione di Massa che sbagliava subito molto costringendo Mosca al tempo (4-1). Muro di Siena che marcava bene Cuk. Nannini al muro per il 5-2. Ancora la ricezione a latitare, con Bolla in grande difficoltà, e Siena sull’11-5. Lo stesso Bolla e Cuk a tenere in scia Massa (12-9). Ace di Nannini per il meno due (13-11). Buona fase per l’opposto Fonteviva (15-13). L’impressione, però, era che quando Siena accelerava Massa durava fatica. Massa comunque ci provava dopo che Mosca chiamava tempo sul 19-15, al ritorno in campo, Fonteviva a tornare sotto (19-17). Ospiti però anche a commettere subito due sanguinosi errori al servizio che tenevano a più tre Siena. Bene Cuk per il 21-19. Siena sul 24-20. Massa ad accorciare (24-22) tempo Cichello. Chiusura Emma Villas con errore al servizio Bolla;

3° set: subito tempo Mosca dopo il 3-0 Siena. Massa a muro sul neo entrato Melo  e su Nemec  (4-4). Fonteviva combattiva e che con un gran diagonale lungo di Cuk (8-7). Superata la doppia cifra, però, Siena allungava nuovamente (14-10 e 16-11). Allungo definitivo sul 20-13 e chiusura senza problemi dei padroni di casa.

EMMA VILLAS SIENA – ACQUA FONTEVIVA MASSA 3-0
Emma Villas Siena: Fabroni, Bargi, Spadavecchia, Vedovotto, Giovi, Graziani, Braga, Nemec, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi, Melo. All. Juan Manuel Cichello; 2° all. Cruciani.
Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk, Leoni, Briglia, Bolla, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco, De Marchi, Briata, Silva, Drago, Quarta, Biglino. All. Mosca; 2° all. Urbani.

Arbitri: Lorenzo Mattei e Alberto Dell’Orso; addetto al video check Emiliano Pasquini

Parziali: 25-20; 25-22; 25-19.

(Fonte: comunicato stampa)

Theorem – Leaderboard tutte