Serie B2: la Damiano Spina Oria abbattuta tra le mura di casa

LEAD – SOCAF-Acquarial_C
Ufficio Stampa Damiano Spina Oria

Di Redazione

Prima sconfitta pesante interna per la Damiano Spina Oria che cade contro la quotata Sant’Elia col punteggio di 3-1. Sotto di due set, la formazione brindisina riesce ad accorciare nel terzo parziale ma, poi, cade ai vantaggi nel quarto e decisivo periodo. Primi due quarti simili caratterizzati dal punto di vista del gioco da un sostanziale equilibrio.

A scardinare tale situazione sono gli errori diretti a servizio, dettata dalla voglia di inibire la loro ricezione – attacco tra le migliori del campionato. A questo si aggiunge la frettolosa gestione della palla alta che, troppo spesso, si è trovata di fronte lo stop del muro avversario e, talvolta, gli attacchi sono stati imprecisi con la sferra che è finita fuori dal rettangolo di gioco.

Nel terzo set sale l’intensità della Damiano Spina Oria in difesa. Riesce la formazione brindisina a trovare continuità, riducendo all’osso gli errori diretti e riuscendo a chiudere un parziale che era iniziato in maniera difficile, infatti il punteggio era di 9-2 in favore della formazione ospite, grazie anche a un bel lavoro da parte dei centrali.

Nel quarto e decisivo set regna l’equilibrio, le squadre si fronteggiano a viso aperto fino ai vantaggi con cambi abbastanza lunghi e alla fine hanno prevalso le ciociare che portano a casa 3 punti importanti per la loro classifica. Adesso per la Damiano Spina due gare contro avversarie alla portata, per cercare di staccarsi dalle zone di bassa classifica.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD