Latina ospita la Bunge Ravenna

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Ravenna

Di Redazione

Seconda trasferta in quattro giorni per la Bunge, che dopo quello di Civitanova affronta un altro duro viaggio nel centro dell’Italia, dove a Latina (inizio ore 18, arbitri Fabrizio Pasquali di Ascoli Piceno e Alessandro Cerra di Bologna) sfiderà la Taiwan Excellence in occasione della nona giornata del campionato di Superlega. Di fronte a loro i ravennati hanno un match molto complicato, ma di sicuro sono intenzionati a muovere la classifica come finora hanno fatto nelle prime sette gare disputate, raggiungendo una brillante quarta posizione in classifica alle spalle solo delle corazzate Perugia, Modena e Civitanova. A rendere ancora più difficile il compito di Orduna e compagni contro un avversario che annovera nelle sue fila giocatori come Savani, Sottile e Starovic è il forfait dello schiacciatore Marechal, che a causa di un infortunio al pollice della mano destra non è disponibile. “A prescindere se saremo al completo o no – dichiara il coach Fabio Soli –quella con di Latina si preannuncia come una partita dura, tosta e impegnativa. Si tratta di un campo difficile, dove sappiamo che dovremo soffrire un bel po’ contro una squadra in salute, con un roster composto da giocatori importanti che non hanno bisogno di presentazioni. Questo campionato mostra un grande equilibrio dietro alle cosiddette corazzate, con il livello medio che si è alzato di parecchio”.

Entrambe le squadre arrivano da un impegno infrasettimanale lontano da casa (i laziali hanno giocato a Trento, perdendo al tiebreak) e quindi reduci da un periodo intenso di lavoro. Con Mazzone ancora non al meglio della condizione, il tecnico giallorosso con ogni probabilità si affiderà in posto 4 a Raffaelli, che si è ben comportato nella trasferta di Civitanova. “I nostri avversari hanno una gran voglia di conquistare una vittoria e noi a maggior ragione dovremo stare molto attenti, cercando di mettere in campo le buone cose viste anche nella partita persa mercoledì, contro una Lube che non ci ha regalato nulla. A Latina dobbiamo ripartire dalla nostra pallavolo e dai nostri punti di forza, provando a fare qualcosa di più di quello prodotto nel match vinto con Castellana Grotte. Si tratta di una sfida molto importante per noi – termina Soli – dove sarà fondamentale cercare di contenere al massimo gli errori che negli ultimi tempi stiamo commettendo in numero maggiore”.

 Gli avversari La Taiwan Excellence si presenta ai blocchi di partenza con molte novità, rappresentate innanzitutto dal ritorno nel campionato italiano del capitano azzurro all’Olimpiade del 2012 Savani, ma anche dal ritorno dell’opposto serbo Starovic e dall’arrivo del centrale francese Le Goff, del connazionale opposto Corteggiani, dell’alzatore di Taiwan Pei-Huang Hung, del libero statunitense Shoji e del centrale slovacco Kovac. Confermati in cabina di regia Sottile, capitano all’ottava stagione a Latina, i centrali Gitto e Rossi e gli schiacciatori Maruotti e Ishikawa. “Mi sono stancato di perdere partite al tiebreak – afferma il presidente della Top Volley Gianrio Falivene – visto che la nostra è una squadra che dovrebbe avere l’animo da guerrigliero. Contro Ravenna speriamo di essere al completo e di giocare una buona partita contro la formazione sorpresa di questa prima parte della stagione. Non sarà facile, ma ce la dobbiamo mettere tutta”. Nella trasferta di Trento, infatti, non hanno giocato gli indisponibili Savani e Ishikawa, con il centrale Gitto schierato in banda.

 IN TV La partita al PalaBianchini di Latina tra la Taiwan Excellence e la Bunge sarà trasmessa in diretta domani dalle ore 18 su Lega Volley Channel (piattaforma Eleven Sports).

IL PROGRAMMA – Nona giornata di andata (domenica 26 novembre, ore 18): Tonno Callipo Vibo Valentia-Azimut Modena 0-3 (disputata venerdì 24 novembre), Cucine Lube Civitanova-Sir Safety Perugia (ore 17, arbitri Simbari e Sobrero), Calzedonia Verona-Gi Group Monza (Satanassi-F. Saltalippi), Wixo LPR Piacenza-Diatec Trentino (Florian-Cappello), Taiwan Excellence Latina-Bunge Ravenna (Pasquali-Cerra), Revivre Milano-Biosì Indexa Sora (Puecher-Frapiccini), BCC Castellana Grotte-Kioene Padova (martedì 28 novembre, ore 20.30, Cesare-Zavater).

Classifica: Perugia 24; Modena° e Civitanova° 23; Ravenna 17; Piacenza° e Padova 13; Verona* 12; Milano, Trento e Latina 9; Vibo Valentia° 8; Monza 6; Castellana Grotte* 4; Sora 1 (*una gara in meno, °una gara in più).

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE