La squadra femminile di Santo Domingo vince i Giochi Bolivariani

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC

Di Stefano Benzi

La Repubblica Dominicana si è aggiudicata la medaglia d’oro dei del torneo di pallavolo femminile dei Giochi Bolivariani: i giochi, una sorta di Olimpiade che riunisce tutti i paesi liberati da Simon Bolivar, si tengono ogni quattro anni dal 1938 e l’edizione ospitata a Santa Marta in Colombia è stata la tredicesima. Cinque le squadre che prendevano parte al torneo femminile di volley: Santo Domingo ha dominato la competizione ottenendo quattro vittorie concedendo un solo set a Perù e Colombia. Al secondo posto il Perù e al terzo la Colombia.

Nella partita decisiva contro la squadra padrona di casa le dominicane hanno vinto 3-1 (13-25, 25-21, 25-11, 27-25) con le sorelle Martinez grandi protagoniste sul campo e nel boxscore: 21 punti per Brayelin, che terminato l’impegno rientrerà in Italia nel Pomì Casalmaggiore e altri 19 per la sorella Jineiry

PSG_2019_PREE_LEAD