Volleymercato: a Massa arriva Andjelko Cuk

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Massa

Di Redazione

Volto nuovo in casa Acqua Fonteviva.

Dalla Bulgaria alla Croazia. Fine settimana con passaggio di consegne per la Fonteviva che saluta Ivan Krachev e da il benvenuto a Andjelko Cuk.

Per il bulgaro ex CSKA quella contro Roma è stata l’ultima gara della sua breve avventura a La Spezia. Arrivato in corsa alla metà di settembre per sostituire il brasiliano Ribeiro tornato in patria per motivi di salute, Ivan lascia la Fonteviva per tornare a Sofia.

Il nuovo opposto della Fonteviva, fin dalla gara di sabato, è quindi Andjelko Ćuk. Bosniaco naturalizzato croato di 201 cm,   giramondo con esperienze di grande livello e di ottimi risultati in Croazia (3 scudetti e 5 coppe nazionali) Corea del Sud (2 scudetti), Emirati Arabi, Israele, Libano e Slovenia.

Giocatore quindi di grande esperienza e che può risultare decisivo per una squadra giovane e che ha bisogno di sicurezze come la Fonteviva di Masini.

Insomma, grazie ed in bocca al lupo al nostro Ivan e benvenuto Andjelko.

“Non potevamo tenere un giocatore che, per motivi personali, aveva la testa rivolta alla sua patria – spiega il patron Italo Vullo – Abbiamo deciso di risolvere subito il rapporto e di fare un sacrificio sul mercato. Pensiamo di aver preso un uomo che potrà essere molto utile alla nostra causa, un atleta esperto, maturo che può essere molto utile alla nostra causa”.

 

La scheda di Andjelko Ćuk (30/05/1983)

2016-17 Maccabi Tel-Aviv (Israele)
2015-16 Speed Ball Chekka, (Libano)

2014-15 Gymnastikos Athlitikos Syllogos Pamvochaikos (Volley League Grecia)

2014 Al-Ain (Emirati Arabi Uniti)

2013-14   ACH Volley (Slovenia)

2011-13 Kepco (Corea del Sud)

2009-11 Toyoda Trefuerza (Giappone)

2007-09 Samsung Bluefangs (Corea del Sud)

2002-07 HAOK Mladost (Croazia)

2001-02 Radnik Bijeljina (Bosnia Erzegovina)

1999-01 OK Ljubinje (Bosnia Erzegovina)

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC