Clamoroso… Nesic torna in panchina a Caserta, dimissioni rientrate

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Caserta

Di Redazione

In nemmeno quarantott’ore a Caserta è successo di tutto e di più: dopo la brutta sconfitta subita a Montecchio contro le Sorelle Ramonda Ipag, 3-0, Nesic aveva deciso di rimettere il mandato e dimettersi usando toni anche abbastanza duri nei confronti della società davanti ai giornalisti che ovviamente hanno riportato tutto il suo virgolettato per altro anche confermato da un comunicato stampa della società campana. Nesic, testualmente, avrebbe detto… “preferisco fare un passo indietro. Purtroppo, la squadra messa in piedi dall’ex società, dal presidente Barbagallo e da Mario Di Napoli è stata mal costruita. Lo sapevo ed ho provato a tirarne fuori il meglio. Oggi, purtroppo, abbiamo perso malamente contro una squadra che doveva salvarsi palesando ancora una volta le nostre lacune. In queste condizioni per me è oltremodo difficile portare avanti un progetto di costruzione di vittoria. Dunque mi dimetto”.

Il tempo di leggere quello che è stato diffuso e sia Nesic che la società fanno un passo indietro. Nella notte tra domenica e lunedì, all’1.15 viene diffuso un ulteriore comunicato che arriva da un account esterno, probabilmente un consulente di comunicazione utilizzato nell’emergenza. E nel comunicato Nesic, di fatto, smentisce quanto dichiarato dopo la partita: A difesa dell’operato del mio Presidente mi addebito ogni responsabilità per questa squadra  giovane che abbiamo. Motivo per cui mi sono dimesso come prima persona responsabile di questa sconfitta e voglio precisare che non ho mai dichiarato che altre persone hanno colpe sull’allestimento di questa squadra  che per me resta e resterà sempre una squadra giovane ma stupenda con cui lavorarci”.

Nel pomeriggio di lunedì ulteriore comunicato stampa della VolAlto, diffuso alle 15.20, poche righe dall’account ufficiale della società con le quali il presidente Nicola Turco, accetta le dimissioni di Dragan Nesic: “ Gli auguro sia da un punto di vista personale che professionale tutto il bene possibile”.

Passano altre ventiquattr’ore e Nesic, che non si è mai allontanato da Caserta, viene convocato in società per un incontro vis-a-vis con il presidente. Che cosa si siano detti lui e Turco non è dato sapere, non c’è nessuna dichiarazione né da parte del numero uno del club né da parte del tecnico ma Nesic, di fatto, ritira le sue dimissioni e il presidente rosanero lo reintegra all’istante. Nesic torna immediatamente al lavoro con la prima squadra.

Parecchia confusione dunque, ma Nesic resta al suo posto. Mercoledì sera il presidente Turco sarà l’ospite principale del programma televisivo “Passione VolAlto” e sicuramente ci sarà l’occasione per capire qualcosa di più su quanto è accaduto. Caserta con due vittorie in sei partite e quattro punti è penultima nel campionato femminile di A2.

 

Sandlovers_LEADERBOARD