Esperia Cremona: importante trasferta a Cusano per sbloccare la classifica

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Cremona

Di Redazione

Quarta giornata del campionato di serie B2, girone B. Al termine di una settimana di lavoro molto intensa l’Esperia Cremona tornerà in campo domani, sabato 4 novembre, al palazzetto comunale di Cusano Milanino (Milano) per conquistare la prima vittoria stagionale.
Scontro inedito tra le Tigri di Cremona e la formazione milanese, neopromossa dalla C, attraverso i play off dove la scorsa stagione ha incrociato il destino di Soresina e Capergnanica.
“Nell’ultimo turno – commenta coach Mauro Finali – hanno superato Monza ed in casa sanno farsi valere.
Variano molto il loro gioco: la diagonale (MarzorellaPersetti, ndr) resta fissa mentre variano le attaccanti sia di lato sia al centro. Dobbiamo pensare al nostro gioco, vincere serve per sbloccarci a livello psicologico”. Massima concentrazione e lavoro sui fondamentali sono il mantra dell’allenatore cremonese.
Se l’Esperia Cremona è ancora a digiuno, non è così per la Ceremsperetta che nell’ultima giornata contro la giovane Euro Residence Monza ha conquistato la sua prima storica vittoria in un torneo nazionale per 3-2.
“Sarà una gara dura – commenta coach Cristian Salari, tecnico del Cusano Milanino -. Abbiamo mosso la classifica ma la stagione è ancora molto lunga e contro Cremona dobbiamo limitare gli errori ed essere aggressivi in battuta”.
Squadra rinnovata poco rispetto alla scorsa stagione con solo tre innesti: la centrale Elisa Dainotto e le schiacciatrici Giulia Piccoli e Rachele Rimoldi. Appuntamento alle 20.30, presso il palazzetto dello sport di Cusano Milanino.
Le formazioni
Csc Cusano Milanino. Alzatrici: Carloni, Persetti. Opposte: Carraretto, Marzella. Schiacciatrici: Grazioli, Magnano, Piccoli, Rimoldi. Centrali: Arrigoni, Dainotto, Sportiello. Liberi: Aleghi, Monti. All.: Salari.
 
Esperia Cremona. Alzatrici: Muzzupappa, Antonioli. Opposta: Lodi. Schiacciatrici: Decordi, Bassi, D’Este, Miglioli. Centrali: Ghisolfi, Maffei, Bulla. Liberi: Visigalli. All.: Finali-Denti.
(Fonte: comunicato stampa)
LEAD_BASE_ALD