Massa: le parole del patron Vullo dopo la sconfitta di Grottazzolina

PSG_2019_PREE_LEAD
Ufficio Stampa Acqua Fonteviva Massa

Di Redazione

L’analisi del patron Italo Vullo in seguito alla sconfitta 3-0 di Acqua Fonteviva Massa sul campo della Videx Grottazzolina.

Abbiamo affrontato un’avversaria che ha costruito la sua classifica in gran parte con le gare casalinghe e sono convinto che a Grottazzolina vinceranno davvero in pochi”. Realista e positivo. Questo l’atteggiamento del patron Italo Vullo in sede di commento della gara persa dalla sua Fonteviva a Grottazzolina. Un match perso in maniera meno netta di quanto dica il 3-0 finale e dove Massa ha riconfermato il bene e, purtroppo, anche il male di questo suo inizio di torneo. Il talento e le qualità ci sono ma la gioventù a volte si paga.

Abbiamo cercato di sfruttare i loro punti deboli – continua Italo Vulloche peraltro in casa loro sono molto bravi a mascherare, ma non appena abbiamo perso lucidità siamo stati puniti. Fa parte dell’essere una squadra giovane, con ampi margini di miglioramento ma anche con qualche problema di gestione dei momenti topici delle gare”.

Eppure la gara è stata tutto sommato equilibrata. “Nel primo set abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare fino al 22-22 per poi commettere tre ingenuità che ci sono costate il parziale. Nel secondo siamo partita avanti 3-7 per poi trovarci a subire psicologicamente il ritorno degli avversari e lasciare loro via libera dopo che avevamo giocato alla pari fino al 15-15. Nel terzo, infine, abbiamo giocato ancora una volta alla pari, anche con un Krachev non nella migliore versione ma con Silva che è entrato positivamente. Grotta è stata brava a difendere l’impossibile ma allo sprint finale sono state comunque le nostre ingenuità a pesare”.

Una prova che comunque lascia anche impressioni positive? “Abbiamo confermato la nostra crescita, abbiamo fatto vedere di sapere giocare una buona pallavolo. Dobbiamo solo avere maggiore consapevolezza dei nostri difetti per gestirli meglio e per non farli pesare troppo sull’economia delle gare”.

 

VIDEX GROTTAZZOLINA – ACQUA FONTEVIVA MASSA 3-0

Videx Grottazzolina: Morelli 20, Brandi, Vecchi 7, De Fabritiis, Pison, Cecato 2, Calistri, Romagnoli, Richards 20, Gaspari, Fiori 3, Salgado 6, Brandi, Minnoni. All. Ortenzi; 2° all. Cruciani.

Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Krachev 7, Leoni 1, Briglia, Bolla 7, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco, Masini, De Marchi 18, Briata, Silva 1, Quarta 8, Biglino 5. All. Masini; 2° all. Urbani.

Arbitri: Maurizio Nicolazzo e Roberto Guarneri
Parziali: 25-22; 25-19; 27-25.
Servizi err/punti: Videx 13/5, Fonteviva 13/2
Muri punto: Videx 7; Fonteviva 10

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD