Conegliano: le pantere all’impegno Filottrano

LEAD_Alfapaint_istit
Ufficio Stampa Conegliano

Di Redazione

Tempo di campionato per le ragazze di Santarelli.

Dopo aver assorbito la “tegola” dell’infortunio a Megan Easy, che domani tornerà negli USA per operarsi al tendine d’achille lesionato mercoledì, infortunio che terrà la fuoriclasse statunitense fuori per la stagione, prive anche di Samanta Fabris ancora al palo per l’infortunio alla mano sinistra, l’Imoco Volley domenica sarà al PalaBaldinelli di Osimo (An) per la terza giornata di A1 in casa della neopromossa Lardini Filottrano, un match inedito nella storia dei due club.
Finora per le Pantere di Conegliano due vittorie e sei punti nelle prime due uscite, l’ultima in posticipo mercoledì al Palaverde con Firenze (3-1), per Filottrano invece vittoria all’esordio nel derby marchigiano con Pesaro (3-1) e sconfitta (3-0) domenica scorsa a Busto Arsizio.

Ex di turno nella squadra marchigiana l’opposto Berenika Tomsia, polacca, all‘Imoco nella prima parte della scorsa stagione.
Arbitri: Saltalippi e Turtù
Media: diretta LVF TV in video streaming sul web in abbonamento (www.legavolleyfemminile.it), diretta radiofonica su Radio Conegliano (90.6 mhz e streaming audio www.radioconegliano.it). Aggiornamenti sulle pagine social di Imoco Volley.
Dichiarazioni coach Daniele Santarelli
Come avete assorbito innanzitutto la tegola-Easy? “E’ stata dura, oggi facciamo il primo allenamento tutte insieme e sarà il primo senza Megan, ci dispiace tantissimo e sorattutto siamo affranti per lei. Proprio adesso che stava entrando in forma, una brutta botta. Ma sono convinto che con tutti gli impegni che ci aspettano giocando ogni tre giorni avremo poco tempo per pensarci e dovremo guardare alle partite che ci aspettano, questo sarà nella sfortuna un relativo sollievo. In questo periodo sarà importante a partire da oggi allenarci con grande qualità e concentrazione quando possiamo, perchè con impegni così ravvicinati (già mercoledì 1 novembre sarà Supercoppa a Novara, poi domenica 5 al Palaverde con Legnano e a seguire martedì-sabato la Champions in Olanda e al Palaverde) abbiamo poche occasioni di allenarci e dobbiamo sfruttarle.”
Dopo Il Bisonte c’e’ la trasferta marchigiana, Filottrano farà di tutto per tentare l’impresa: “Lo sappiamo, loro sono una squadra neopromossa che ha tanto entusiasmo e un’intelaiatura da non sottovalutare assolutamente. In casa lotro, e l’hanno dimostrato nella prima uscita, vorranno certamente fare punti e dare il massimo contro di noi, come tutti. Sarà una partita da prendere con le pinze dove dobbiamo imporre il nostro gioco e dare ancora segnali di crescita. Sono contento della prova di mercoledì, Firenze ci ha messo alla frusta ed è stato un ottimo test per alzare il nostro ritmo gara e l’intensità del nostro gioco. La risposta è stata buona mercoledì, ora dobbiamo continuare su questa strada guardando a un passo alla volta, prima pensiamo a questo match, poi gireremo pagina e punteremo i fari sulla Supercoppa.”
 
Elisa Cella, schiacciatrice Imoco Volley: “Mercoledì siamo state brave a giocare una partita tosta contro Il Bisonte, che ha giocato alla grande al Palaverde costringendoci ad alzare il nostro ritmo per venire a capo del match. Domenica siamo fuori casa e sarà ancora più difficile, non possiamo permetterci di partire soft se non vogliamo complicarci la vita.Ma siamo pronte per dare il massimo e continuare a fare punti anche in trasferta.”
(Fonte: comunicato stampa)
LEAD_Alfapaint_istit