Superlega: la Revivre Milano cerca punti a Trento

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Parte finalmente la SuperLega UnipolSai 2017/18. Il massimo campionato di volley, giunto alla 73esima edizione, inizia ufficialmente nel fine settimana con la prima giornata del girone di andata. Tutte le gare si giocheranno alle ore 18.00 di domenica 15 ottobre 2017. La Revivre Milano affronterà la sua terza trasferta ufficiale della stagione (dopo quelle di Frosinone e Verona in Coppa Italia), la settima considerando anche le amichevoli pre campionato (Piacenza, Polonia, Bormio e Montichiari), ospite della Diatec Trentino. Diretta del match su Lega Volley Channel (www.sportube.tv) a partire dalle 18.00.


REVIVRE MILANO
La Revivre Milano parte alla volta del Trentino con due gare ufficiali sulle gambe ma anche tanti chilometri affrontati tra il mese di settembre e l’inizio di ottobre. In Coppa Italia la squadra di Andrea Giani ha mostrato ottimi segnali di gioco e forza del gruppo anche se a Verona è mancato il guizzo per il passaggio del turno. L’assenza di Cebulj si fa sentire ma Piano e compagni hanno comunque lottato in entrambe le occasioni di Coppa dimostrando che i margini di crescita sono ancora molti. A Trento la Revivre si presenterà con gli stessi giocatori di Verona e Sora, provando a partire con il piede giusto in questa stagione nonostante la qualità dell’avversaria nell’esordio.
Ai meneghini serve tanto lavoro in palestra per affinare maggiormente i meccanismi e le situazioni di gioco volute da coach Andrea Giani. Le gare giocate in Coppa Italia sono sicuramente servite ad aumentare il livello della squadra che per diventare una top della SuperLega dovrà, già a partire dalla sfida trentina, ridurre le imprecisioni accusate soprattutto a Verona, trovando invece quella qualità di gioco espressa nel primo set proprio contro gli scaligeri e nel 3-0 rifilato a Sora la settimana prima. 

Matteo Piano (Revivre Milano): “Siamo abbonati alla trasferta in questo inizio di stagione dopo i viaggi a Frosinone e Verona. E’ bello però iniziare il Campionato contro una squadra di grande valore in uno dei palazzetto dei più belli e caldi della Superlega. Trento ha appena affrontato una manifestazione importante come la Supercoppa scontrandosi contro le più forti della SuperLega ed è pronta ad iniziare al meglio l’inizio di stagione. Dobbiamo presentarci domenica con tanta aggressività, consci del fatto che abbiamo affrontato due gare nelle ultime settimane in cui abbiamo fatto dei passa avanti e contiamo di farne anche contro Trento. Più giochiamo più puntiamo a portare a casa delle certezze“.

GLI AVVERSARI
Squadra rodata quella del confermato Angelo Lorenzetti che nello scorso weekend di è stata impegnata alla Del Monte Supercoppa. Nonostante la doppia sconfitta contro Perugia e Modena nel fine settimana a Civitanova Marche e la rivoluzione di giocatori rispetto all’anno scorso, la formazione trentina parte per questo campionato sempre con grandi obiettivi. Giannelli e Lanza rappresentano, assieme all’allenatore, gli elementi di continuità rispetto al passato, in una squadra che potrà contare sul miglior ricettore dell’ultima stagione, Daniele De Pandis, sull’opposto della Nazionale Vettori, sulla voglia di vincere degli ex Verona Kovacevic e Zingel e sulla determinazione del campione olimpico Eder e dello sloveno Kozamernik, entrambi al debutto in SuperLega. In un organico mediamente giovane e con grandi potenzialità, un ruolo importante lo rivestiranno anche giocatori come Teppan, Cavuto e l’ex Nicholas Hoag. Contro la Revivre, la Diatec Trentino cerca la vittoria numero 500 della propria storia.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD