Europei, l’Ucraina costretta a rinunciare a Olesya Rykliuk

Sandlovers_LEADERBOARD
Volero.ch

Di Redazione

Ucraina: è stata resa nota la lista delle sue quattordici giocatrici che prenderanno parte all’ormai imminente torneo europeo che vede in lizza anche l’Italia di Davide Mazzanti nel gruppo B. Gariy Yegiazarov,  CT della nazionale Ucraina inserita nel gruppo C con Russia, Turchia e Bulgaria, ha detto che la situazione per il suo opposta Olesya Rykliuk è irrecuperabile: “Abbiamo provato a fare dei test ma a malincuore siamo d’accordo con la giocatrice che rischiare la sua presenza in campo è una inutile forzatura. Portiamo Yurchenko e Chernukha e auguriamo a Olesya una pronta guarigione”.

Olesya Rykliuk pochi giorni fa è stata al centro di un clamoroso e ricchissimo passaggio dal Volero Zurigo al Besiktas Istanbul con il quale ha firmato un contratto biennale.

L’Ucraina torna a una fase finale dell’Europeo dopo il 15esimo posto del 2011 e rappresenta per l’Italia un ricordo non esattamente brillante: nel 1993, alla loro prima esperienza continentale dopo il dissolvimento dell’Unione Sovietica, l’Ucraina ottenne uno splendido terzo posto a spese proprio dell’Italia, una medaglia di bronzo mai più replicata.

Sandlovers_LEADERBOARD