Assemblea di Lega Femminile: Fabris Presidente, nominato nuovo CDA

Sandlovers_LEADERBOARD
Foto: Ufficio Stampa Lega Volley Femminile

Di Redazione

L’ex deputato Mauro Fabris è stato riconfermato Presidente della Lega Volley Femminile nel corso dell’Assemblea che si è svolta all’Hotel Gallia di Milano.

Fabris, vicentino, in carica dal 2006, ha ancora una volta ottenuto l’unanimità dei voti delle società A1 e A2, ventisei delle quali presenti (e dunque 26 voti su 26) tra i ventotto club firmatari del consorzio di Lega Pallavolo Serie A.

Oltre all’elezione del presidente era prevista quella dei cinque consiglieri – tre per la Serie A1 e due per la Serie A2 – che costituiranno il consiglio di amministrazione del massimo campionato di pallavolo femminile: sono stati eletti Alessandra Marzari (Saugella Team Monza), Piero Garbellotto (Imoco Volley Conegliano), Massimo Boselli (Pomì Casalmaggiore). I nomi di Roberto Postal (Delta Informatica Trentino) e Filippo Vergnano (Fenera Chieri) per la Serie A2.

Alessandra Marzari, medico chirurgo con laurea a pieni voti e specializzata in chirurgia d’urgenza di pronto soccorso, è sposata ha tre figli ed è dirigente medico presso il Grande Ospedale Metropolitano di Niguarda Ca’ Granda a Milano. Dal 2008, è Presidente del Consorzio Vero Volley: 1700 atleti, due squadre in Serie A1 (unico caso in Italia) con settanta allenatori e altrettanti dirigenti che gestiscono un vastissimo network di squadre giovanili. Il Vero Volley gestisce dal 2012 il Palazzetto dello Sport di Monza, che è stato affidato in convenzione al Consorzio per i prossimi 20 anni.

Massimo Boselli resta all’interno del consiglio di amministrazione di Lega Volley Femminile dove lo scorso anno ricopriva il ruolo di vicepresidente.

Piero Garbellotto, 34 anni, eredita l’attività di enotecnico dalle radici familiari che fin dal 1775 hanno creato un’azienda leader nella produzione di botti di legno. Nel 2012 fonda il polo Imoco Volley Conegliano, che dirige come presidente e che nel primo anno di esordio raggiunge la finale scudetto, diventando Vice-Campione d’Italia. Conegliano è la società di volley femminile con maggior pubblico della Serie A1, oltre 52mila annuali presenze al Palaverde. Anche per lui, vice presidente della Lega Volley Serie A Femminile nel 2013, la votazione all’interno del CDA è un ritorno.

Tanti gli argomenti all’ordine del giorno che sono stati toccati dalla lunga relazione introduttiva di Fabris: è stato presentato un  bilancio dei primi due anni di LVF TV con una serie di prospettive e di sviluppi futuri. Confermata la partnership con Rai Sport per la diffusione nazionale dei campionati e di con l’agenzia Spotrtsman per la commercializzazione dei diritti tv all’estero. Prosegue con l’esperienza dello scorso anno viste anche le nuove direttive internazionali l’iniziativa del VideoCheck, così come sono state rinnovate le partnership con Master Group Sport e Samsung Title Sponsor.

 

LEAD_Alfapaint_istit