Grand Champions Cup: Vince il Brasile, l’Italia di Blengini è d’argento

LEAD_BASE_ALD
Foto FIPAV

Di Redazione

Si è chiusa con il trionfo del Brasile la Grand Champions Cup 2017. I verdeoro campioni olimpici a Rio 2016, vincendo l’ultima gara con il Giappone, hanno raggiunto gli Azzurri come numero di successi e come punti conquistati, ma li precedono in virtù del quoziente set. All’Italia di Gianlorenzo Blengini (l’unica ad aver battuto i brasiliani nel torneo) rimane una brillante medaglia d’argento e la soddisfazione di aver giocato un torneo di altissimo livello.

Per l’Italia è la quarta medaglia in altrettante partecipazioni: oro nel 1993, bronzo nel 2005, bronzo nel 2013 e appunto argento nel 2017

12 settembre Nagoya:  Francia-Brasile 0-3; Italia-Iran 2-3; Giappone-Stati Uniti 0-3.
13 settembre Nagoya: Brasile-Italia 2-3; Iran-Stati Uniti 3-2; Giappone-Francia 0-3.
15 settembre Osaka: Iran-Brasile 0-3; Francia-Stati Uniti 0-3; Italia-Giappone 3-1.
16 settembre Osaka: Stati Uniti-Brasile 2-3; Francia-Italia 1-3; Giappone-Iran 1-3.
17 settembre Osaka: Italia-Stati Uniti 3-1 (25-22 25-22 23-25 29-27), Iran-Francia 3-2 (38-36 25-23 22-25 25-27 15-11); Giappone-Brasile 0-3 (15-25 17-25 22-25).

Classifica: Brasile 4v 12p (quoziente set 2,800) Italia 4v 12p (q.s. 1,750); Iran 4v 9p; Stati Uniti 2v 8p; Francia 1v 3p; Giappone 0v 0p.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE