Ecco l’Olimpia Bergamo 2017/18: vecchia ricetta, nuove ambizioni

Spalding_Leaderboard

Di Redazione

Per la Caloni Agnelli 2017/2018 è suonata la fatidica campanella. Al secondo anno in categoria, dopo la semifinale play-off raggiunta la scorsa stagione, la compagine rossoblù si presenta con la bellezza di sei volti nuovi agli ordini di coach Gianluca Graziosi, ma con il solito spirito che l’ha vista recitare il ruolo della grande rivelazione nella veste di matricola.

“Dobbiamo ripartire da quanto di buono è stato fatto nell’annata passata – dice il tecnico – visto che uno degli obiettivi centrati è stata la capacità di lavorare con il sorriso e creare un grande entusiasmo attorno a noi. La società ha operato molto bene sul mercato visto che avevo chiesto di aggiungere esperienza ad una compagine già competitiva e con gli innesti di Dolfo e Valsecchi, giusto per citarne due, siamo andati proprio in quella direzione. Senza dimenticare le permanenze di ragazzi come Hoogendoorn, Jovanovic e Pierotti”.

Nel roster il “dopo Cavuto” si chiama Ludovico Dolfo, schiacciatore classe 1989, giunto da Reggio Emilia insieme ad un Antonio Cargioli che andrà ad arricchire il pacchetto dei centrali con Massimiliano Cioffi ed il bergamasco Damiano Valsecchi, altra perla nella campagna acquisti. Grande curiosità in seconda linea con la novità assoluta di Luca Innocenti che andrà a comporre il tandem di liberi con un’altra bandiera, Andrea Franzoni mentre c’è da registrare un tris di novità nella batteria degli attaccanti con Daniele Albergati – altro bergamasco di nascita e di scuola Trento – come secondo opposto, Ludovico Carminati che si sposta in banda dove entra anche il prodotto del settore giovanile Filippo Maffeis, classe 1998. Proprio come Giuseppe Longo, in regia con un pilastro del calibro del serbo Igor Jovanovic, in diagonale con l’olandese volante Sjoerd Hoogendoorn. A proposito di conferme “pesanti”, fondamentale anche quella Marco Pierotti, senza timore di smentita uno dei migliori schiacciatori ricevitori in circolazione.

“Ad un’ossatura già importante – spiega il direttore sportivo Vito Insalata – abbiamo addizionato elementi di categoria quali Dolfo, Valsecchi e Cargioli. Ritengo Longo uno dei palleggiatori giovani più interessanti del panorama attuale mentre Albergati, reduce da un campionato importante in B con Motta, potrà darci una grossa mano per ciò che concerne le soluzioni offensive. L’aspetto che voglio sottolineare più di altri è l’entusiasmo di ciascuno e la voglia di vestire questa maglia. Per noi è un grande motivo d’orgoglio”

Questo il roster dell’Olimpia Caloni Agnelli Bergamo:
Palleggiatori:
Igor Jovanovic e Giuseppe Longo
Schiacciatori: Daniele Albergati, Ludovico Carminati, Ludovico Dolfo, Filippo Maffeis, Sjoerd Hoogendoorn, Marco Pierotti
Centrali: Antonio Cargioli, Massimiliano Cioffi, Damiano Valsecchi
Liberi: Andrea Franzoni, Luca Innocenti

Lo staff
1° Allenatore
 Gianluca Graziosi
2° Allenatore Leonel Carmelino
Scoutman Federico Bigoni
Preparatore Atletico Roberto Benis
Assistente Preparatore Nicola Gibellini

(Fonte: comunicato stampa società)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE