Volleymercato: Ribeiro schiaccerà per Massa

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Massa

Di Redazione

Un opposto dell’altro mondo per Massa.

Si chiama Luca Thomaz Ribeiro, è un classe ’94 per 200 cm e proviene dalla Superliga brasiliana. E’ lui il nuovo opposto a disposizione di Andrea Masini. Giovane, nel rispetto della linea scelta per questo mercato dalla società toscana, poliglotta, Lucas parla ottimamente tre lingue, e con tanta voglia di sbarcare nel volley europeo. Insomma, un talento tutto da scoprire per i suoi nuovi tifosi. Ecco le sue prime parole da giocatore della Pallavolo Massa.

Prima esperienza all’estero. Cosa ti ha convinto ad accettare la proposta di Massa?

Questa è la mia prima esperienza fuori dal mio paese da quando gioco a pallavolo. Sono già stato in Europa quando avevo 14 anni per studiare l’inglese, ma è stata un’esperienza di soli due mesi e poi sono tornato in Brasile. La famiglia di mia madre è però di origine italiana e quindi spero di adattarmi molto rapidamente alla mia nuova casa. L’Italia è un paese che sono molto cuorioso di imparare conoscere e vivere”.

Una buona stagione con in Superliga con l’uscita di scena nei quarti contro i superfavoriti del Sada Cruzeiro. Potevate fare di più o sei soddisfatto?

La mia squadra ha disputato una buona stagione. Abbiamo perso contro i superfavoriti nonché campioni del mondo per tre volte. Le nostre tre partite contro di loro sono state veramente buone ed ho avuto la possibilità di mostrare al mondo quello che posso fare. Dopo questa stagione, sapevo che dovevo andare in un posto dove mettere alla prova la mia pallavolo e lavorare come non ho mai fatto prima per crescere e diventare un giocatore sempre migliore. Quando Massa mi ha chiamato ho quindi parlato con il mio agente ed abbiamo deciso che erano il momento e l’occasione giusta per venire in Italia e vivere questa esperienza”.

Cosa ti attendi dalla tua avventura in Italia?

“Mi attendo tanti allenamenti e duro lavoro. Spero che questa nuova stagione regali successi alla nostra squadra e che possiamo dimostrare ai nostri tifosi di essere una squadra che non molla mai, che lotta su ogni punto. Personalmente voglio fare del mio meglio, gara dopo gara ed allenamento per allenamento, perché questo obbiettivi si possano realizzare e per vivere un’esperienza felice”.

Hai parlato con qualche tuo connazionale che già gioca nel nostro paese?

“Non ho chiesto consigli ai giocatori attualmente in Italia. Parlo molto con il mio agente in Brasile che è un ex giocatore che ha giocato in Italia e mi ha preparato per tutto quello che dovrò affrontare in Italia. L’unico giocatore brasiliano con cui penso di confrontarmi è Alisson Melo, che ha accettato un’offerta di Siena ed è già nel vostro paese. Abbiamo giocato insieme la scorsa stagione a Canoas e siamo ottimi amici”.

Come ti descriveresti ai tuoi nuovi tifosi che attendono il tuo arrivo in Italia?

“Spero che i nostri tifosi siano molto appassionati e che vengano a sostenerci ed a spingerci sempre più in alto. In campo sono un combattente, non mollo mai, amo questo sport e farò del mio meglio in ogni gara per farli divertire e regalare loro un bello spettacolo. Tecnicamente sono un attaccante che salta molto e che ha le sue armi migliori appunto nei colpi d’attacco, a muro ed al servizio. In gara mi piace parlare molto con i miei compagni e tenere unita la squadra nei momenti di difficoltà. Ho sempre giocato così, aiutando i miei compagni di squadre e confidando che anche loro faranno quanto è necessario per arrivare alla vittoria, e naturalmente farò così anche a Massa”.

 

La scheda di Lucas Thomaz Ribeiro (Campinas, 08/09/1994)

2015-2016 Super Vôlei Santo Andre (Superliga B, BRA)

2014-2015 Sesi-SP (Campeonato Paulista, BRA), Unincor/Três Corações (Superliga B, BRA)

2013-2014 Sesi-SP under 21 team (Superliga B, BRA)

2013 Beach Volleyball

 

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD – SOCAF-Acquarial_C