Volleymercato: conferma importante per Legnano. Amanda Coneo rimane alla SAB Grima

LEAD_Alfapaint_istit
Foto di Loris Marini

Di Redazione

Era uno degli obiettivi primari della SAB Grima Legnano, quello di trattenere una delle giocatici che meglio si è comportata nella prima stagione in A2 Femminile, e ora arriva l’ufficialità che rallegra l’ambiente legnanese. Anche nella prossima stagione, infatti, Amanda Coneo vestirà la maglia della squadra lombarda. La schiacciatrice colombiana, grande protagonista dello scorso campionato e amatissima dai supporter gialloneri, resterà dunque un punto fermo delle “Aquile” anche per il campionato 2017-2018, in attesa di conoscere la categoria in cui giocherà la SAB, che, come noto, ha presentato recentemente alla Lega Pallavolo Serie A Femminile la domanda per il ripescaggio in Serie A1.
Nata a Cartagena de Indias il 20 dicembre 1996, Amanda Daniela Coneo Cardona (questo il suo nome completo) ha iniziato la sua carriera nel Liga Bolivarense e a soli 16 anni ha ricevuto la sua prima convocazione nella nazionale colombiana, con cui nel 2016 ha conquistato il secondo posto nel torneo preolimpico di Portorico. Ha giocato anche nel campionato peruviano prima di esordire in Italia a gennaio 2016 con la maglia della Lardini Filottrano, sotto la guida di Andrea Pistola. Proprio il coach marchigiano l’ha fortemente voluta con sé a Legnano, dove si è dimostrata una delle grandi rivelazioni del campionato: nonostante un fastidio al ginocchio che ne ha condizionato il rendimento nella parte centrale dell’annata, ma da cui si è completamente ristabilita, Coneo ha chiuso la stagione con 424 punti in 115 set giocati, risultando la nona miglior realizzatrice della serie A2. La schiacciatrice è inoltre scesa in campo in tutte le 34 partite ufficiali disputate dalla SAB (30 in campionato e 4 in Coppa Italia).
Dalla Colombia, dove si trova in questo periodo, Amanda ha espresso grande soddisfazione per il rinnovo dell’accordo con il club: “Sono davvero felice di rimanere a Legnano: mi sono trovata benissimo con la società e i tifosi e sono convinta che questo sia l’ambiente ideale per lavorare al meglio. La prossima stagione per me sarà un’occasione molto importante: voglio continuare a crescere e dimostrare di poter giocare ai massimi livelli in un campionato importante come quello italiano”.
(Fonte: comunicato stampa)
ALPIVOLLEY_Valsugana2020_LEAD