Campionato Mondiale U21M: gli azzurrini chiudono al nono posto

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto Fipav

Di Redazione

Nel Campionato Mondiale U21 maschile, conclusosi oggi in Repubblica Ceca, gli azzurrini guidati da Michele Totire hanno chiuso al nono posto grazie al successo 3-0 (25-23, 25-20, 25-19) sulla Turchia. Sbertoli e compagni dopo un primo set combattuto, hanno preso nettamente il comando del gioco e si sono imposti di forza sui turchi. Miglior marcatore tra le fila azzurre Giulio Pinali con 18 punti, seguito da Paolo Zonca (15 p.).

Il titolo iridato è andato alla Polonia che ha battuto 3-0 Cuba, terza la Russia, vincitrice contro il Brasile 3-0.

Tabellino: Turchia-Italia 0-3 (23-25, 20-25, 19-25)

Turchia: Cengiz 6, Yatgin 2, Cam 6, Kurt 4, Turkmen 9, Lagumdzija 13. Libero: Sahin. Avci, Yonet, Dogruluk. N.e: Tayaz, Durgut. All. Hidayetoglu.
Italia: Cominetti 9, Sbertoli 4, Zonca 15, Pinali 18, Galassi 7, Di Martino 5. Libero: Piccinelli. Di Silvestre, Zoppellari, Romanò 1. N.e: Gardini e Russo. All. Totire
Arbitri: Cacador (Bra) e Borroto (Cub)
Turchia: 2 a, 5 m, 16 et.
Italia: 6 a, 6 m, 22 et.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC