Beach Volley: parte da Vieste il Campionato Italiano assoluto

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Fipav

Di Redazione

Da domani tutti “sulla sabbia”.

È tutto pronto infatti per l’inizio del Campionato Italiano di Beach Volley che  prenderà il via in questo week end da Vieste.

Il circuito tricolore 2017 si articolerà in sei appuntamenti che terranno compagnia ai tanti appassionati della disciplina per tutto il corso della stagione estiva. Il sipario si alzerà ufficialmente domani alla Vieste Beach Arena (Lido Cristalda), quando scatteranno le qualifiche maschili e femminili che metteranno in palio 6 posti per entrambi i tabelloni principali. A partire da sabato sono in programma le gare dei main draw (a 16 coppie), mentre il momento clou si vivrà domenica con le semifinali e le finali. Le partite più importanti della domenica saranno tramesse in diretta da Fox Sports (canale 204 di Sky) che coprirà tutte le sei tappe del Campionato Italiano.

Per ogni week end del circuito tricolore la nota emittente satellitare manderà in diretta due semifinali (una maschile e una femminile) e ovviamente le finali. Il giorno seguente le gare saranno poi disponibili sul canale Youtube della Federazione Italiana Pallavolo.

Alla prima tappa nel torneo maschile prenderanno parte i campioni in carica gli azzurri Caminati-Rossi, teste di serie numero del tabellone davanti a Benzi – Martino, secondi classificati lo scorso anno. Nel tabellone femminile la testa di serie numero 1 è occupata da Gili-Costantini, mentre sono state costrette al forfait Giombini-Zuccarelli a causa delle non ottimali condizioni fisiche di quest’ultima.

LISTE D’ENTRATA – VIESTE (23-25 GIUGNO)

TORNEO MASCHILE

MAIN DRAW: Rossi – Caminati, Benzi – Martino, Abbiati – Andreatta, Ficosecco – Casadei, Cecchini – Dal Molin, Lupo – Vanni, Di Stefano – Bonifazi, Rossi – Morelli, Krumins – Goria, Manni – Manni.

QUALIFICHE: Avalle – Crusca, Rizzi – Benvenuti, Chinellato – Garghella, Boscaini – Palmeri, Seregni – Amore, Del Carpio – Mazza, Alessandrini – Bulgarelli, Acconci – Zurini, Siedykh – Torello, De Fabritiis – Bigarelli, Terranova – Bartoli, Arienti – Perini, Negri – Casali, Arezzo Di Trifiletti – Nicotra, Porcellini – Raggi, Girgis Atef Adel Nassif – Matteoni, Di Giacomo – Ubaldi, Zanini – Pizzolon, Giunta – Russo, Panizza – Zanella, Lupatelli – Basti, Cavalli – Platania, Ciccarelli – Capomaccio, Giannella – Serafino, Genovese – Di Franco, Bissacco – Casalone, Mohamed Attia Haridi – Lalli, Tomasello – Torre, Linarello – Lombardo, Pellegrino G. – Pellegrino D., Porcelli – Petruzzelli, Civita – Petruzzelli.

TORNEO FEMMINILE

MAIN DRAW: Gili – Costantini, Lantignotti – Leonardi, Bonifazi – Gradini, Aprile – Dalmazzo, Toti – Annibalini, Leoni – Fasano, Mazzulla – Lestini, Bisceglia – Ameri, Corsi – Bulgarelli, (Wild Card).

QUALIFICHE: Allegretti – Scarabelli, Bianchin – Enzo, Colombi – Breidenbach, Riccardelli – Lusenti, Michelon – Pastorino, Prioglio – Simonetti, Aime – Sacco, Vigna – Cutri, Brembilla – Sassone, Michieletto – Ferraris, Galbiati – Dellavia, Fileppo – Favaglioni, Bachini – Zuppardo.

IL CALENDARIO – Vieste (23-25 giugno), Cervia (7-9 luglio), Mondello (21-23 luglio), Casal Velino (4-6 agosto), Coppa Italia Caorle (25-27 agosto), Finali Scudetto Catania (1-3 settembre).

MONTEPREMI – Rispetto alle passate stagioni è stato nettamente aumentato il montepremi del Campionato.  15000 euro totali a tappa (7500 per gender), 20000 euro totali per la Coppa Italia (10000 per gender) e 30000 euro totali per le finali (15000 per gender). Vieste (15.000 €), Cervia (15.000 €), Mondello (15.000 €), Casal Velino (15.000 €), Coppa Italia Caorle (20.000 €), Finali Catania (30.000 €).

SOCIAL E RISULTATI LIVE – Il torneo tricolore avrà un’ampia la copertura sui social Fipav con Facebook e Twitter che forniranno tempestivamente informazioni e curiosità sullo svolgimento delle tappe. Per seguire in tempo reale i risultati e l’andamento del torneo sarà sempre attiva l’ormai consolidata piattaforma “Beach Volley Live” consultabile sul sito federale nell’apposita sezione (clicca qui)

 

 

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE