Challenge Cup: la Bunge inizia dal nord Europa

Spalding_Leaderboard
Ufficio Stampa Bunge

Di Redazione

Ravenna si rituffa in Challenge dopo la positiva esperienza nella stagione 2014-15, terminata in semifinale.

Dal sorteggio che si è tenuto ieri pomeriggio in Lussemburgo è nato il percorso nella competizione europea dei ravennati che nei sedicesimi affronterà la vincente della sfida tra i norvegesi della Bk Tromso e i danesi del Gentofte Volley, che si affronteranno tra di loro nel turno preliminare in programma a fine novembre.

Il debutto della Bunge invece è in calendario a inizio dicembre, con precisione dal 5 al 7, con la gara di andata prevista in trasferta, quindi in ogni caso nell’Europa settentrionale. Il match di ritorno è previsto due settimane dopo a Ravenna, poco prima di Natale, dal 19 al 21 dicembre. In caso di passaggio del turno la formazione di Soli se la vedrà negli ottavi di finale con la vincente del confronto tra gli ucraini del Lokomotiv Kharkiv e tra il team che nel turno preliminare vedrà incrociare le strade dei croati del Mladost Ribola Kastela e i cechi del Volejbal Brno. La partita di andata si giocherà in data 16/18 gennaio, quella di ritorno tra il 30 gennaio e il 1° febbraio.

Il percorso della Challenge Cup proseguirà poi con i quarti di finale (andata 13/15 febbraio, ritorno 27febbraio/1° marzo), le semifinali (andata 25 marzo, ritorno 28 marzo) e la finalissima (andata 11 aprile, ritorno 15 aprile). Guardando il tabellone, le favorite alla vittoria della coppa sulla carta sembrano essere i turchi del Maliye Piyango Sk Ankara, che non potranno essere sfidati prima delle semifinali, i russi del Gazprom-Ugra Surgut e i francesi del Tours, con questi ultimi due team che essendo inseriti nella parte alta del tabellone sono quindi affrontabili solo in finale.

(Fonte: comunicato stampa)

ISPEDIA_LEADERBOARD