Ghirelli – Cattaneo: si accende il confronto sul fronte del beach volley

LEAD_Alfapaint_istit
Ufficio Stampa Lega Beach Volley

Di Redazione

Il beach volley, movimento sempre di più in crescita dopo le ottime prestazioni alle Olimpiadi, adesso vuole consacrarsi definitivamente nel panorama sportivo italiano.

Sinora abbiamo portato 18.000 atleti alla Federazione..“. Come riportato da Repubblica.it è ormai scontro aperto tra Bruno Cattaneo, nuovo presidente della Fipav, e Francesco Ghirelli, presidente della Lega Beach Volley (qui la sua intervista a Volley NEWS). Sembrerebbe che da tempo Ghirelli stia cercando di portare a buon fine un accordo con la Fipav, al fine di lanciare i suoi progetti, dopo il successo del campionato invernale di beach volley.
A tenere banco un fitto programma per l’estate che prevede, tra le altre, una pianificazione degli 8000 chilometri di coste italiane, fondamentali per lo sviluppo di questo sport, e la carenza di impianti al Sud. Numerose proposte che ad ora non hanno trovato risposte da parte del Presidente della Fipav, che come primo atto della sua presidenza ha cancellato la tappa romana della World Tour.

Una situazione che potrebbe portare Francesco Ghirelli a convocare una riunione in Lega per sollecitare ulteriormente la problematica, con Giovanni Malagò, presidente del Coni, grande estimatore del beach volley.

LEADERBOARD_GPCAR_2008