Volleymercato: Zingel saluta Verona. Destinazione Trento?

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto FIVB

Il centrale australiano Aidan Zingel lascia la Calzedonia Verona dopo ben 7 stagioni. A scriverlo direttamente il giocatore sulla sua pagina Facebook:

Non scrivo mai su Facebook, ma questa volta è necessario. È arrivata la fine di un ciclo molto importante per me e voglio dedicare questo post a tutti voi.

Voglio ringraziare sinceramente ogni singola persona che ha condiviso con me questi 7 anni, tutte le persone che hanno lavorato per la società BluVolley Verona, le diverse proprietà che si sono succedute negli anni, tutti gli staff tecnici e medici, i vecchi e gli attuali sponsors che ho avuto il piacere di conoscere.

Sono stato 7 anni in una città che mi ha adottato, una città che è diventata casa mia, per questo motivo voglio ringraziare tutti voi tifosi di Verona, tante tante persone che sono diventate negli anni dei veri amici, persone con cui ho condiviso momenti che mai dimenticherò e rimarranno parte di me; sempre presenti e disponibili fin dal primo giorno in cui sono arrivato a Verona, un affetto che è cresciuto sempre di più in questi anni… mi mancherete tanto, ma saprete presto dove trovarmi ed io so dove trovare voi!

Non dimenticherò mai tutto quello che abbiamo potuto vivere insieme. Ovviamente un grosso saluto anche da parte di Tux.

Potrei scrivere tantissime cose, ma voglio fermarmi qui dicendo GRAZIE MARAIA GIALLOBLU e GRAZIE VERONA!! Una parte del mio cuore rimane qui con voi.
Arrivederci e see you soon!

L’addio alla BluVolley Verona potrebbe coincidere con l’arrivo del centrale in quel di Trento alla corte di Lorenzetti. Secondo indiscrezioni, infatti, Zingel nella prossima stagione potrebbe indossare la maglia della Diatec Trentino e rimanere così in Italia.

LEAD_BASE_ALD