Volleymercato: Gaia Moretto approda alla Delta Informatica Trentino

LEAD_Alfapaint_istit
foto Alessio Marchi – Trentino Rosa

Continua il lavoro della dirigenza trentina per allestire una squadra ancora più competitiva per la prossima stagione in A2 Femminile. Dopo le riconferme di Elisa Moncada e Carolina Zardo, la Delta Informatica, infatti, mette a segno il primo colpo di mercato dell’estate. Un arrivo di spessore che riguarda la diagonale di posto-3 trentina, che nella prossima stagione potrà contare sull’apporto di Gaia Moretto, centrale friulana di nascita (nata a Latisana) ma veneta di adozione (residente a Portogruaro), lo scorso anno in forza alla Battistelli San Giovanni in Marignano. Giocatrice giovane – classe 1994 – e molto dotata fisicamente grazie ai suoi 192 centimetri di altezza, Gaia vanta già tre stagioni da protagonista in serie A2, con le maglie di Piacenza, Rovigo e San Giovanni in Marignano.

Proprio le brillanti prestazioni offerte con la casacca romagnola nelle numerose sfide giocate quest’anno contro Trento, hanno indotto la Delta Informatica a puntare ad occhi chiusi su di lei per sostituire in rosa Sofia Rebora. Estremamente positivi i numeri fatti registrare dalla centrale veneto/friulana nelle cinque occasioni in cui ha affrontato recentemente le gialloblù: 12 punti all’andata (77% in attacco e 2 muri), 11 punti al ritorno (75% in attacco e 5 muri), 13 punti in gara-1 dei quarti di finale dei playoff (55% in attacco, 3 muri e 4 ace), 9 punti in gara-2 (46% in attacco e 2 muri) e 7 punti in gara-3 (43% in attacco e 1 muro).

«La trattativa è stata velocissima – spiega Gaia Morettoperché la società e l’allenatore hanno mostrato un grande interesse nei miei confronti e da parte mia c’è stata fin dal primo contatto la volontà di accettare la proposta di Trento. Non so se le buone prestazioni offerte quest’anno contro la Delta Informatica possano aver influito sulla scelta della società di puntare sulla sottoscritta, ma ritengo che possano aver contribuito a far sì che si concretizzasse questa possibilità. Mi considero una centrale da primo tempo, anche se in realtà mi piace di più murare piuttosto che attaccare: quel che è certo è che sento di avere importanti margini di miglioramento e sono convinta che grazie al lavoro che svolgeremo in palestra potrò crescere in ogni aspetto del gioco. La squadra che sta nascendo, viste le conferme di due giocatrici di prima fascia come Moncada e Zardo, è certamente di qualità e sono certa che potrà puntare a disputare un ottimo campionato, cercando di migliorare i risultati ottenuti nella passata stagione».

«Sono molto soddisfatto dell’arrivo di Gaia – spiega Nicola Negro, tecnico della Delta Informatica Trentino –, un’atleta giovane ma che vanta già una buonissima esperienza in questa categoria. Nell’ultima stagione ha mostrato doti molto interessanti e sono convinto che abbia ulteriori margini di crescita in tutti i fondamentali. Si tratta di una giocatrice fisicamente prestante, abile sia a muro che in attacco».

La scheda di Gaia Moretto

Luogo e data di nascita: Latisana (Udine), 18 settembre 1994
Ruolo: centrale
Altezza: 192 cm

Carriera

2017/2018 A2 Delta Informatica Trentino
2016/2017 A2 Battistelli S.G. Marignano
2015/2016 A2 Beng Rovigo
2014/2015 A2 Bakery Piacenza
2013/2014 B1 Vistalli Foppapedretti
2012/2013 B2 Friultex Chions

LEAD_Alfapaint_istit