Finale Play Off Promozione A2 M: Spoleto porta la serie a gara 5

LEAD_Alfapaint_istit
Foto LVM

Spoleto vince gara 4 e riporta la serie in perfetta parità. Una Monini perfetta in gara 4 di finale play off restituisce il favore di gara 3 a Castellana Grotte e con lo stesso 3 a 0 costringe gli avversari alla bella. Gli uomini di coach Provvedi in un PalaRota ancora completamente gremito e tinto di gialloblu non lasciano scampo ad un avversario forse troppo timoroso.

Coach Provvedi recupera dalla squalifica capitan Monopoli che torna in cabina di regia. Morelli è l’opposto, mentre al centro ci sono Bargi e Zamagni con Bertoli e Mariano in banda e Romiti libero. Nessuna novità invece per Castellana Grotte con Coach Lorizio che conferma il 6+1 titolare.

1° Set: Con le formazioni consuete, dunque, la Bcc apre il match con due bei primi tempi di Ferraro e Presta, il successivo errore di casa vale lo 0-3. I padroni di casa rientrano subito ottenendo il pari a 7. Cazzaniga con due attacchi riporta avanti la New Mater. Arriva il primo tempo della gara a cura di Provvedi che vede scappare gli avversari, 7-11. La Bcc tiene con la difesa di Cavaccini, 13-15, poi Ferraro da il la ad una azione confusa ma spettacolare girata solo dal videocheck a favore di Spoleto, 15-17. I pugliesi gestiscono male i due attacchi successivi e gli umbri ringraziano, 23-21; il gap si rivela decisivo perchè Morelli riesce a chiudere il set , 25-23.

2° Set: Si riparte col livello di gioco che si alza e la Bcc che spreca di nuovo un vantaggio di +4; gli errori pugliesi riportano  gli umbri alla parità 10-10, con la Bcc che fa e disfa allo stesso modo. Morelli trova la serie buona in battuta e Spoleto vola 18-14. Il contraccolpo è inevitabile e Castellana esce dal set nonostante Cavaccini recuperi ogni pallone possibile. Emblematica l’azione da gollonzo che vale il punto 23 per i padroni casa  con la palla che cade innocua nella metà campo castellanese. Il 25-19 è opera di Mariano.

3° Set: Terzo set in carta carbone ai precedenti con Canuto e Cavaccini che provano a svegliare una New Mater che prima scappa agevolmente, 7-12, ma poi si fa riprendere ancora una volta da una Monini che ci crede più che mai. Bastano un paio di indecisioni sul cambio palla e  la formazione castellanese perde ancora in fiducia ma soprattutto nella pazienza di gestire meglio le proprie giocate. Morelli porta le squadre al 20 pari e qui gli dei del volley voltano le spalle ai pugliesi , incapaci di tirare fuori quella rabbia agonistica per riaprire il match; l’ennesimo errore in attacco dei pugliesi manca il pareggio a 24 e regala la bella agli umbri (25-23).

Adesso ci si gioca tutto in gara 5 che andrà in scena domenica 14 maggio alle ore 18.00 al PalaGrotte. Chi vince salirà nell’Olimpo! E come disse Manzoni “ai posteri l’ardua sentenza”.

Monini Spoleto – BCC Castellana Grotte 3-0 (25-23, 25-19, 25-23)

Monini Spoleto: Monopoli 2, Bertoli 6, Bargi 9, Morelli 15, Mariano 13, Zamagni 5, Marta (L), Joventino Venceslau 0, Romiti (L), Garofalo (L), Festi 0. N.E. Segoni, Vanini, Iaccarino. All. Provvedi.

BCC Castellana Grotte: Garnica 2, Moreira 12, Ferraro 7, Cazzaniga 9, Canuto 8, Presta 3, Pace (L), Cavaccini (L), De Santis 0. N.E. Quarta, Scio, Barbone, Astarita, Parisi. All. Lorizio.

ARBITRI: Bassan, Curto. NOTE – durata set: 30′, 26′, 34′; tot: 90′.

Prossimo turno

Play Off Promozione, Finale Gara 5

Domenica 14 maggio 2017, ore 18.00

BCC Castellana Grotte – Monini Spoleto  Diretta Lega Volley Channel

 

LEAD_Alfapaint_istit