Campionato Italiano di Lega Italiana Beach Volley: Roma è la regina!

ISPEDIA_LEADERBOARD
Ufficio Stampa BVA

La Beach Volley Academy di Roma sbanca nel primo campionato italiano invernale riservato alle società della Lega Italiana Beach Volley. Nella prima edizione della rassegna nazionale andata in scena sulla sabbia dell’Hibiscus Beach e della Pinetina Beach Volley di Ostia vittoria assoluta della società di casa che ha vinto in quattro delle sei categorie, risultando prima nella categoria assoluta tra le società con 48 punti. La BVA ha conquistato le categorie Pro femminile, Pro maschile, under 19 e amatoriale femminile, un grande successo che porta la firma del lavoro quotidiano di Gianni Mascagna, Giulio Faretra e di tutto lo staff tecnico.

Nel settore femminile successo in finale per 2-1, 2-1 (si giocava sempre con un doppio confronto 4 beacher in campo) contro l’Urban Beach di Roma, nel derby tutto romano hanno avuto la meglio le ragazze di Lucilla Perrotta e Daniela Gattelli, le gemelle Eleonora e Michela Mansueti hanno battuto al terzo set Allegretti-Ciavarelli, nella seconda partita successo di Nicoletta Cesare e Giorgia Gianandrea contro Annibalini-Gradini. Al terzo gradino del podio la Beach Volley University di Cesenatico.
Nel pro maschile doppio successo della BVva contro la Kiklos di Rimini. I fratelli Emiliano e Fabrizio Manni hanno battuto 2-0 Alessandrini-Storari, mentre l’altra coppia formata da Carlo Bonifazi e Daniele Di Stefano ha sconfitto per 2-1 Kessler-Fornari. Bronzo per Cus Torino.
Pro femminile: 1 Beach Volley Academy (Roma), 2 Urban Beach (Roma), 3 Beach Volley University (Cesenatico)
Pro maschile: 1 Beach Volley Academy (Roma), 2 Kiklos (Rimini), 3 Cus Torino
Under 19 maschile: 1 Beach Volley Academy, 2 Beach Volley League (Modena)
Under 19 femminile: 1 Open Beach (Milano), 2 Beach Volley School (Ancona)
Amatoriale femminile: 1 Beach Volley Academy (Roma), 2 Milano Beach Academy
Amatoriale maschile: 1 Beach Volley University (Cesenatico), 2 Cus Torino
ISPEDIA_LEADERBOARD