A2 Maschile: Michele Totire nuovo coach dei “Lupi” Santa Croce

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
foto di Veronica Gentile

Cambio di panchina per i “lupi” di Santa Croce, dopo l’addio di qualche giorno fa di Fulvio Bertini, volato in Francia per una nuova esperienza. Sarà infatti il barese Michele Totire il nuovo allenatore dei Lupi per la prossima stagione 2017-18 di A2. La presentazione “a sorpresa” del nuovo tecnico (ex Club Italia) della società santacrocese è stata effettuata nel tardo pomeriggio di ieri al PalaParenti, dinanzi ad un buon numero di sostenitori e dirigenti. 41enne, coach di buona esperienza, Totire ha fatto la conoscenza dell’ambiente biancorosso. Accanto a lui erano seduti il vice presidente Lami, il d.s. Pagliai e lo scout man Morando.

CARRIERA DI TOTIRE

Nato a Bari il 12 febbraio 1976, Totire ha esordito in serie A2 nel 2005 con la Prisma Taranto in qualità di secondo allenatore, ruolo che ha mantenuto anche in serie A1 nella stagione successiva dopo la promozione. Nel 2007 è stato nominato primo allenatore della società pugliese, per poi tornare a svolgere il ruolo di vice nel corso della stagione. Nel 2008-2009 sempre come secondo allenatore si è trasferito sulla panchina della Yoga Forlì, mentre nelle stagioni 2009-2010 e 2010-2011 ha guidato come primo tecnico la Canadiens Mantova. Al 2011 risale il suo approdo al Club Italia ed alla nazionale juniores con la quale in qualità di vice ha conquistato il titolo di Campione d’Europa 2012. Nel 2012-2013 ha assunto il comando della Sidigas Avellino, ottenendo la vittoria della Coppa Italia di A2. Nel 2014 dopo l’esclusione dal campionato della società irpina ha chiuso la stagione sulla panchina della Caffè Aiello Corigliano. Sempre lo scorso anno è stato nominato allenatore della Nazionale Juniores azzurra e tecnico del Club Italia di B1, guidato brillantemente ai play off promozione. Nel 2015 ha prima guidato la nazionale italiana ai Giochi Europei di Baku, per poi conquistare con gli azzurrini la Medaglia di Bronzo nella seconda edizione del campionato Mondiale U23.

 

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE