Play Off Scudetto Femminile: la Liu Jo Modena a caccia del bis

Spalding_Leaderboard
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Una serie di Finali Play Off Scudetto Femminile un pò “atipica”, con due formazioni che sulla carta si pensava non potessero arrivare tanto in là nella post season e invece eccole qui, Novara e Modena a contendersi la corona. La finale a sorpresa si è aperta nel segno di Modena. La Liu Jo è partita bene firmando in un PalaPanini finalmente pieno anche per le donne, la quinta vittoria consecutiva dei suoi play off contro Novara che questa ha la possibilità di pareggiare il conto, in gara2 che gioca in casa. Anche se l’incognita Barun è il colossale punto interrogativo che aleggia sulla finale scudetto. La Liu Jo Nordmeccanica scenderà in campo questa sera per gara 2 di finale scudetto, con fischio di inizio alle 20.45 al Pala Igor di Novara, con la gara che sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1. Per la squadra bianconera un crocevia fondamentale dopo la favolosa vittoria in gara 1, che si è giocata lunedì scorso all’interno del PalaPanini, visto che Ferretti e compagne conducono ora la serie e hanno una ghiotta opportunità di portarsi in vantaggio 2-0. Anche gara 3 si giocherà in terra piemontese (sabato sera, sempre alle ore 20.45) e, quindi, per la Liu Jo diventa fondamentale provare a violare il palazzetto di Novara prima di tornare a giocare al PalaPanini. La Nordmeccanica ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per uscire vittoriosa anche dalla casa dell’Igor Gorgonzola, questo perché la formazione di coach Gaspari sta attraversando un momento magico in cui riesce esprimere una grande pallavolo. Brakocevic e Bosetti sono state le due top scorer della prima sfida, ma entrambe fanno autocritica per i troppi errori commessi. Per violare il Pala Igor ci vorrà infatti più ordine, perchè Novara è pronta a vendere cara la pelle per pareggiare i conti e portare la serie sull’1-1.

I due allenatori dovrebbero presentare gli stessi sestetti che si sono affrontati in gara 1, con l’unica eccezione che potrebbe essere il mancato recupero di Barun. Gaspari manderà in campo Ferretti-Brakocevic, Bosetti-Ozsoy, Heyrman-Belien con libero Leonardi. Fenoglio risponderà con Dijkema-Barun, Piccinini-Plak, Chirichella-Bonifacio con libero Sansonna.

Tutte le finali saranno trasmesse in diretta su Rai Sport + HD (canali 57 e 58 del digitale terrestre) con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.

LA FINALE
(3) Igor Gorgonzola Novara – (5) Liu Jo Nordmeccanica Modena 0-1

IL PROGRAMMA DELLE FINALI
GARA-1

Lunedì 1 maggio, ore 18.30 (diretta Rai Sport + HD)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Igor Gorgonzola Novara 3-1 (25-23, 25-21, 17-25, 25-20)
ARBITRI: Zucca-Satanassi  3° ARBITRO: Frapiccini  ADDETTO VIDEOCHECK: Pasquali

GARA-2
Mercoledì 3 maggio, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena
ARBITRI: Bartolini-Braico  3° ARBITRO: Boris  ADDETTO VIDEOCHECK: Cisarò

GARA-3
Sabato 6 maggio, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena

EV. GARA-4
Giovedì 11 maggio, ore 20.45 (diretta Rai Sport + HD)
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Igor Gorgonzola Novara

EV. GARA-5
Domenica 14 maggio, ore 17.30 (diretta Rai Sport + HD)
Igor Gorgonzola Novara – Liu Jo Nordmeccanica Modena

Spalding_Leaderboard