Chieri passa sul campo della Lilliput

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Chieri passa sul campo della Lilliput
Foto Lega Volley Femminile

Il derby piemontese va al Fenera Chieri che ottiene una vittoria fondamentale nella corsa ai Play Off Promozione della Samsung Gear Volley Cup di Serie A2. Nel posticipo della 25^ e penultima giornata di Regular Season, le ragazze di Ivana Druetti, dopo il 3-0 dell’andata, si impongono per 3-1 sul campo della Lilliput Settimo Torinese, e compiono un lungo balzo in classifica, issandosi fino al settimo posto. A pari punti (37) con Millenium Brescia e Golem Software Palmi, sono davanti ad entrambe per un maggior numero di vittorie (13 contro 12) e dunque hanno in mano il proprio destino: in caso di successo nell’ultimo turno sulla Delta Informatica Trentino, già certa di un posto nella post-season, Natalia Serena e compagne accederanno alla fase finale del torneo. Estromessa invece dalla corsa Play Off la formazione di Maurizio Venco, giunta alla settima sconfitta consecutiva e ora decima in classifica.

1° SET: Si inizia con le formazioni a guardarsi da vicino fino al 9-9 quando il primo break lo producono le padrone di casa sfruttando un errore al servizio di Nenkovska e un attacco di Akrari su ricezione imprecisa della formazione di Druetti. L’inerzia si ribalta poco dopo con Vingaretti in battuta, Serena in attacco e Caneva a muro portando il punteggio sul 13-15. Settimo risulta incerta specialmente sulla copertura del pallonetto dietro al muro. Venco rilevava Fiore con Bisio, lasciando l’opposto romano in panca per il resto della gara. Leggs e due servizi vincenti in zona di conflitto chiudevano 17-25 il primo set.

2° SET: Il secondo si apriva con Chieri che proseguiva sullo slancio emotivo del precedente, spingendosi sul +5 (1-6) con Serena dalla linea dei 9m. Un parziale di 2-6 rilancia Settimo grazie ad Akrari e Kone (entrata per Midriano). L’aggancio arriva a 11 su ace di Vilcu e Settimo riprende colore allungando 18-14. Chieri non si dà ancora per vinta, impattando a 20 con Mezzi. Ancora Vilcu e ancora dal servizio arriva il break per il +3 (23-20) che apre la strada all’1-1, deciso da una battuta lunga di Serena. Il cambiamento tra i due set è evidente nelle percentuali d’attacco: si dimezza quella di Chieri (da 54% a 25%), resta costante quella di Settimo (34 e 32%).

3° SET: Nel terzo set il Fenera Chieri ’76 parte di nuovo bene (3-8) e di nuovo viene rimontato (12-12) trovandosi quindi sotto 19-17. Nenkovska ripristina la parità a 19, poi con un muro le biancoblù tornano avanti 20-21. Sul 21-24 Settimo annulla due palle set, infine un’invasione porta la partita sull’1-2.

4° SET: Quarto set a strappi: 6-12, 12-13, 15-22. Per il Fenera sembra fatta, invece ancora Vilcu col suo servizio piazza un break di 5-0 riportando la Lilliput a contatto (21-22). L’ala romena però tira lunga l’ultima battuta e con essa si spengono le speranze del Lilliput di evitare l’ennesimo rovescio.

Sabato prossimo si chiude la regular season della Samsung Gear Volley Cup di A2. La Lilliput Settimo Torinese andrà a far visita all’Omia Cisterna, mentre il Fenera Chieri chiuderà la stagione di fronte al proprio pubblico e ospiterà la Delta Informatica Trentino. Appuntamento con l’A2 dunque sabato 15 aprile alle ore 17.

I RISULTATI DELLA 25^ GIORNATA
Mercoledì 5 aprile, ore 20.30

Entu Olbia – SAB Grima Legnano 1-3 (19-25, 9-25, 25-16, 20-25)
Domenica 9 aprile, ore 17.00
Golem Software Palmi – Volley Soverato 3-2 (24-26, 25-23, 17-25, 25-23, 15-9)
ARBITRI: Noce-Giorgianni
Lardini Filottrano – myCicero Pesaro 1-3 (25-21, 17-25, 22-25, 20-25)
ARBITRI: Bassan-Sessolo
Delta Informatica Trentino – Millenium Brescia 3-1 (16-25, 28-26, 25-21, 25-15)
ARBITRI: Curto-Traversa
LPM Bam Mondovì – Volalto Caserta 0-3 (24-26, 20-25, 23-25)
ARBITRI: Cavalieri-Pristerà
Battistelli S.G. Marignano – Omia Cisterna 3-0 (25-9, 25-13, 25-20)
ARBITRI: Somansino-Mattei
Martedì 11 aprile, ore 20.30
Lilliput Settimo Torinese – Fenera Chieri 1-3 (17-25, 25-22, 23-25, 22-25)
ARBITRI: Jacobacci-Di Blasi

LA CLASSIFICA
Lardini Filottrano 62, myCicero Pesaro 61, Sab Grima Legnano 50, Volley Soverato 44, Delta Informatica Trentino 42, Battistelli S.G. Marignano 40, Fenera Chieri 37, Millenium Brescia 37, Golem Software Palmi 37, Lilliput Settimo Torinese 34, Entu Olbia 28, Volalto Caserta 24, Lpm Bam Mondovì 18, Omia Cisterna 10.
* un punto di penalità

IL TABELLINO
LILLIPUT SETTIMO TORINESE – FENERA CHIERI 1-3 (17-25, 25-22, 23-25, 22-25)

LILLIPUT SETTIMO TORINESE: Bisio 9, Fiore 2, Midriano 2, Cumino 2, Tonello Elisa, Parlangeli (L), Vilcu 14, Biganzoli 14, Kone 5, Cortelazzo, Akrari 16. Non entrate Joly Jessica, Malvicini. All. Venco.

FENERA CHIERI: Bresciani (L), Mezzi 12, Ferrara, Leggs 8, Provaroni, Scapati, Serena 15, Nenkovska 16, Caneva 11, Vingaretti 2. Non entrate Errichiello, Armando. All. Druetti.

ARBITRI: Jacobacci, Di Blasi.

NOTE – Spettatori 276, durata set: 21′, 26′, 28′, 28′; tot: 103′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 15 aprile, ore 17.00
Volley Soverato – Battistelli S.G. Marignano
myCicero Pesaro – Entu Olbia
Volalto Caserta – Lardini Filottrano
Fenera Chieri – Delta Informatica Trentino
SAB Grima Legnano – Golem Software Palmi
Millenium Brescia – LPM Bam Mondovì
Omia Cisterna – Lilliput Settimo Torinese

LEAD_BASE_ALD