Busto Arsizio sfida la Dinamo per la Finale di Cev Cup

Sandlovers_LEADERBOARD
Busto Arsizio sfida la Dinamo per la Finale di Cev Cup
Foto LVF

E’ stato un lungo, lunghissimo viaggio quello delle farfalle della Unet Yamamay Busto Arsizio, che domani, martedì 11 aprile alle 18.00 affronteranno la Dinamo Kazan padrona di casa nella gara di andata della finalissima di CEV Volleyball Cup. Con un giorno intero a disposizione per familiarizzare con la Saint Petersburg Hall, le ragazze di Marco Mencarelli si preparano ad arginare l’onda d’urto di una delle squadre più forti d’Europa, con la consapevolezza di potersi giocare in ogni caso il trofeo nel ritorno al PalaYamamay, in programma sabato 15 aprile sempre alle 18.00.

La società bustocca non sarà affatto intimorita, se non altro per l’abitudine ad esibirsi nei grandi palcoscenici internazionali: quella in arrivo è la terza finale di CEV Cup che le biancorosse disputano dal 2010 in avanti, senza dimenticare le medaglie di argento e di bronzo conquistate in due Final Four di CEV Champions League (nel 2015 e nel 2013). Nelle due precedenti finali di CEV Cup, le lombarde hanno sempre avuto la meglio, sia con la formula della Final Four – a Baku nel 2010, successo in finale sulla Stella Rossa di Belgrado dopo aver sconfitto le padrone di casa del Rabita in semifinale -, sia su gare di andata e ritorno – trionfo al Golden set sul Galatasaray Istanbul dopo aver perso 1-3 in Turchia e aver vinto con lo stesso punteggio in casa.

Lo scontro con la Dinamo sarà durissimo: il team allenato da Rishat Gilyazutdinov è dall’inizio il favorito alla vittoria ed ha sconfitto in semifinale il Galatasaray Istanbul ribaltando, proprio in casa, il 3-0 dubito all’andata in Turchia strappando il pass per la finalissima al Golden Set. La Dinamo Kazan fa della forza fisica la propria arma principale: quasi tutte sopra i 190 di altezza, le russe eccellono nell’attacco e nel muro, mentre potrebbero presentare qualche falla nei fondamentali di seconda linea. Inoltre, la formazione di Rishat Gilyazutdinov ha conquistato nello scorso weekend l’accesso alla finale del Campionato russo, superando alla ‘bella’ l’Uralochka, e si misurerà per il titolo con la Dinamo Mosca.

Tutte disponibili, ad eccezione di Giulia Pisani che sarà comunque in panchina, le ragazze di Mencarelli: nonostante la stanchezza per il periodo pieno di partite, la UYBA non vuole lasciare nulla di intentato e vuole giocarsi tutte le sue carte anche nella gara di andata. Nessun dubbio di formazione per il coach biancorosso, con Diouf in campo dal primo minuto e Spirito favorita su Witkowska per il ruolo di libero.

Le due finali saranno trasmesse in diretta su Rai Sport + HD (canali 57 e 58 del digitale terrestre) con il commento di Maurizio Colantoni. Inoltre, le gare saranno disponibili in live streaming in alta definizione sulla pagina Facebook di Pulse Media Group e sul sito PMGSPORT. Infine, match disponibile anche su Laola1.tv.

IL PROGRAMMA DELLA FINALE
GARA DI ANDATA
Dinamo Kazan – Unet Yamamay Busto Arsizio  martedì 11 aprile, ore 18.00
ARBITRI: Lazarevic (SRB) – Ivanov (BUL)

GARA DI RITORNO
Unet Yamamay Busto Arsizio – Dinamo Kazan  sabato 15 aprile, ore 18.00
ARBITRI: McDougall (SCO) – Van Zanten (NED)

LA FORMULA
Come da tradizione, la CEV Cup prevede turni a eliminazione diretta, su gare di andata e ritorno, dai 32esimi di finale fino alla finalissima. Alle 22 formazioni iscritte alla manifestazione, si sono aggiunte le perdenti dei tre turni preliminari di CEV Volleyball Champions League: le due squadre eliminate al primo turno preliminare sono ‘retrocesse’ ai 32esimi di CEV Cup, le otto eliminate al secondo turno preliminare sono rientrate in gioco nei 16esimi di CEV Cup, infine le quattro eliminate al terzo turno preliminare sono ripartite dagli ottavi di CEV Cup. In tutti i turni vige la stessa regola: a passare il turno è la squadra che conquista più punti nell’arco del doppio confronto (considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti a chi vince e 0 a chi perde e che il 3-2 assegna 2 punti a chi vince e 1 a chi perde).

ALBO D’ORO RECENTE CEV CUP (che dal 2007 ha sostituito la Top Teams Cup)
2007-08   Scavolini PESARO (ITA)
2008-09   Asystel NOVARA (ITA)
2009-10   Yamamay BUSTO ARSIZIO (ITA)
2010-11   Chateau D’Ax URBINO (ITA)
2011-12   Yamamay BUSTO ARSIZIO (ITA)
2012-13   Bank BPS Fakro Muszyna (POL)
2013-14   Fenerbahce Istanbul (TUR)
2014-15   Dinamo Krasnodar (RUS)
2015-16   Dinamo Krasnodar (RUS)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC