Grottazzolina, parla Coach Ortenzi

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Ufficio Stampa Grottazzolina

Grottazzolina – In vista dell’impegno imminente dei Playout sono ripresi martedì pomeriggio gli allenamenti della M&G Videx Grottazzolina, dopo la vittoria interna contro il Club Italia. Un 3-0, quello rifilato agli azzurrini, sulla carta scontato, ma fondamentale per tutto l’ambiente grottese per chiudere in un cassetto il brutto ricordo della netta sconfitta subita all’andata al PalaTiziano, sconfitta che aveva fatto precipitare la Videx nelle zone pericolanti della classifica.

“Quella dopo la partita dell’andata è stata la serata più brutta della nostra stagione” ha confermato coach Ortenzi sabato sera, al termine del match. “Per questo ho chiesto ai ragazzi di ricordarsi come si erano sentiti nel viaggio di ritorno da Roma, avendo impressi nella memoria i loro sguardi e quelle brutte sensazioni. La cosa più importante era l’atteggiamento, e devo dire che tutta la squadra ha giocato una buona partita, mantenendo sempre il controllo. Fino a due settimane fa temevamo la retrocessione diretta, adesso invece abbiamo conquistato il quarto posto in classifica e il fattore campo nei play-out, dimostrando che non dobbiamo aver paura di niente perché possiamo giocarcela con tutti.”

Il primo match dei play-out è in programma domenica pomeriggio alle 18 al palasport di Grottazzolina. L’avversaria della Videx nei play-out sarà la Materdominivolley.it Castellana Grotte, le altre partita in programma sono Brescia – Cantù ed Alessano – Potenza Picena. Chi vincerà la serie rimarrà nella seconda categoria nazionale, chi avrà la peggio retrocederà in Serie B.

LEADERBOARD_GPCAR_2008