Bolzano chiude tra gli applausi

LEADERBOARD_GPCAR_2008
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Non basta alle altotesine la vittoria contro il Firenze per passare il turno e continuare l’avventura nei Playoff Scudetto. La stagione del Südtirol Bolzano si chiude dunque fra gli applausi del PalaResia. Ai quarti di finale della Samsung Gear Volley Cup vanno le toscane de Il Bisonte Firenze, ma questa gara di ritorno degli ottavi ha confermato quanto già era chiaro da tempo. Ovvero che questo Südtirol Bolzano è una squadra con tanto cuore e tantissimo carattere.

SÜDTIROL BOLZANO – IL BISONTE FIRENZE 3-1
(25-23, 25-19, 16-25, 25-22)
SÜDTIROL BOLZANO: Papa 8, Bauer 6, Pincerato 4, Bartsch 22, Zambelli 3, Popovic-Gamma 15; Bruno (L), Bertone 5, Ikic 5. N.e. Matuszkova, Spinello. All. Salvagni.
IL BISONTE FIRENZE: Bechis 1, Bayramova 13, Melandri 10, Sorokaite 16, Enright 13, Calloni 5; Parrocchiale (L), Norgini, Repice 2, Pietrelli 2, Bonciani 1. N.e. Brussa. All. Bracci.
ARBITRI: Lot e Florian di Treviso.
DURATA SET: 29′, 26′, 28′, 27′
NOTE- Südtirol Bolzano: 4 ace, 7 muri, 15 errori in attacco, 7 errori in battuta.
Il Bisonte Firenze: 3 ace, 12 muri, 5 errori in battuta, 14 errori in attacco.
SPETTATORI: 850

Alla fine il Südtirol Bolzano festeggia la vittoria, in quattro set, contro Il Bisonte Firenze dimostrando come il match d’andata sia stato solamente un episodio. Salutando con un risultato positivo il pubblico del PalaResia. E dire che non solo il successo finale poteva finire nelle tasche di Bauer e compagne, ma anche la qualificazione ai quarti di finale. Perché un Südtirol strepitoso vola sul 2-0 e, nel terzo set, domina fino al 12-7. Fino all’ace di Sanja Popovic-Gamma che porta le arancioblù in una rotazione di P4 nella quale si inchiodano, tanto che Firenze riesce a rimontare con un break di 7-0 (12-14). Un cambio di passo che cambia anche l’inerzia della gara e, soprattutto, il destino di una qualificazione ai quarti che sembrava destinata ad essere messa in palio al Golden Set di spareggio. In casa altoatesina prestazione praticamente perfetta per due set e mezzo, quelli in cui le arancioblù riescono a disputare una partita tatticamente perfetta, fermando alcuni punti di riferimento come Enright e Bayramova. Bene in battuta, molto bene in difesa e capace, il Südtirol Bolzano, di trovare in attacco una strepitosa Michelle Bartsch: per lei 22 punti con il 46% in attacco. Bene anche Popovic-Gamma (15 punti con il 32% in attacco e due ace) così come Pincerato, lucida in regia e bravissima al servizio con filotti importanti. Per due set e mezzo, praticamente, il Südtirol Bolzano fa esattamente tutto quello che doveva fare per vincere. È mancato, solamente, l’ultimo passo.

LA REPLICA DELLA PARTITA
Per chi non avesse potuto vedere l’incontro sarà trasmesso in replica martedì 4 aprile, alle ore 20, da Video33 tv partner del Südtirol Bolzano con telecronaca in italiano, mentre venerdì sempre alle ore 20 sarà trasmesso da Sdf con commento in tedesco.

IL PROGRAMMA DEI PLAYOFF
Ottavi di finale
Südtirol Bolzano – Il Bisonte Firenze 3-1 (0-3 andata)
Unet Yamamay Busto Arsizio – Saugella Team Monza 3-1 (3-1 andata)

Quarti di finale

Imoco Conegliano – Il Bisonte Firenze
Liu Jo Nordmeccanica Modena – Foppapedretti Bergamo

Pomì Casalmaggiore – Unet Yamamay Busto Arsizio
Savino Del Bene Scandicci – Igor Gorgonzola Novara

LEADERBOARD_GPCAR_2008