La Golem Palmi incontra Battistelli SG Marignano

LEAD_Alfapaint_istit

Domenica per la Golem sarà uno snodo fondamentale per raggiungere l’obiettivo dichiarato sin da inizio stagione, i Play Off promozione. La squadra guidata da Pasqualino Giangrossi e Patrizio Okechukwu sarà chiamata ad una gara di grande concentrazione, nella quale sarà necessario dar prova di maturità. Dall’altro lato della rete infatti, ci sarà, pronta per la battaglia, la Battistelli di San Giovanni Marignano, una squadra esperta, ben allestita ed organizzata. Il morale è alto al PalaSurace, le due vittorie esterne da cui la squadra è reduce hanno consentito l’aggancio alla zona Play Off. La classifica non consente tuttavia di adagiarsi sugli allori, la lotta è tutt’altro che archiviata. Cinque squadre in soli 2 punti, tutte in lizza per un posto negli spareggi promozione. 35 punti per la Golem Palmi, sesta, 34 per Chieri, Settimo Torinese, Brescia e per la stessa Battistelli, prossima avversaria della formazione del presidente Salvago.

«Non sarà una partita semplice – ha spiegato coach Giangrossi – andremo ad affrontare una squadra molto ben allenata e tatticamente ben impostata, che sa mettere in difficoltà gli avversari. Per questo motivo sarà una gara tatticamente ardua da affrontare. Noi stiamo bene, il morale è alto e siamo fiduciosi di poter riuscire ad esprimere la nostra miglior pallavolo». E ancora: «Faremo, come sempre, della coralità del nostro gioco la nostra arma in più per cercare di portare a casa la vittoria. Penso che questa lotta per la post season di deciderà all’ultima giornata, ma di certo vincere domani sarebbe molto importante e per questo daremo il massimo per raggiungere il risultato».

 

La Golem sarà quasi certamente in campo con il sestetto schierato nell’ultimo periodo, a seguito dell’infortunio di Elisa Zanette. A comporre la diagonale palleggiatore – opposto saranno dunque ancora una volta Erica Vietti e Monica Lestini, adattatasi benissimo al nuovo ruolo, le due schiacciatrici saranno il capitano Francesca Moretti e la Brasiliana Tifanny Pereira De Abreu, mentre al centro agiranno ancora una volta Ludovica Guidi e Tiziana Veglia, libero Alice Barbagallo, che sta vivendo un periodo più che positivo.

Coach Riccardo Marchesi manderà probabilmente in campo il suo sestetto tipo, composto dalla palleggiatrice Ilaria Battistoni e dal percoloso opposto Marta Agostinetto in posizione di opposto, Giulia Saguatti e Olga Vyazovik saranno le schiacciatrici, mentre Sara Giuliodori e Gaia Moretto saranno le centrali, libero Alessia Lanzini.

 

La partita sarà visibile in diretta streaming HD, a cura del 105Group, sul sito della Golem Volley Palmi, al link: http://www.golemvolley.it/diretta-streaming/

LEAD_Alfapaint_istit