Cormio: “Non si può parlare dello sforzo fisico delle 5 partite giocate in 7 in Polonia…”

Foto: Lubevolley.it

Di Redazione

Riprende dal PalaYamamay di Busto Arsizio il percorso in SuperLega Credem Banca della Cucine Lube Civitanova.

Domenica 9 (ore 18.00, diretta Lega Volley Channel) i cucinieri scendono in campo contro la Revivre Axopower Milano per l’undicesima giornata di andata di Regular Season.

Dopo l’avventura nel Mondiale per Club, Stankovic e compagni vogliono riprendere il percorso vincente nel massimo campionato temporaneamente abbandonato lo scorso 18 novembre (vittoria al PalaPanini su Modena) per lasciare spazio al torneo iridato.

Obiettivo tre punti per mantenere il secondo posto in classifica (i biancorossi hanno una gara in meno rispetto a Modena e Perugia, da recuperare mercoledì prossimo contro Latina). Venerdì pomeriggio l’ultimo allenamento all’Eurosuole Forum, poi sabato la partenza per la Lombardia e giornata interamente dedicata al viaggio.

 

Queste le parole di Giuseppe Cormio, Direttore Sportivo della Cucine Lube Civitanova:
“Siamo desiderosi di vedere nuovamente in campo la nostra squadra dopo la delusione cocente del Mondiale per Club. Per arrivarci nel migliore dei modi abbiamo lavorato sodo tutta la settimana, favoriti anche da una buona condizione fisica generale. Non credo che si possa neppure pensare o parlare dello sforzo fisico delle 5 partite giocate in 7 giorni in Polonia o dei viaggi, perché la voglia di tornare al campionato e ai tre punti è tale che ci farà superare ogni situazione di handicap. Il nostro avversario è di grande livello ed ha recuperato già da diverse settimane alcuni suoi giocatori che nella prima fase della stagione hanno, con la loro assenza, sicuramente penalizzato l’attuale classifica della formazione di Giani. Massimo rispetto, quindi, per la quinta in classifica della SuperLega ma massima determinazione per vincere e convincere”.

 

(Fonte: comunicato stampa)